Home Calcio Curiosità. Dopo 5 anni e 2 mesi, il Bayern di Guardiola ruba...

Curiosità. Dopo 5 anni e 2 mesi, il Bayern di Guardiola ruba al Barça il possesso palla

CONDIVIDI

Nell’amichevole di ieri contro il Barcellona, i bavaresi hanno ottenuto il 53% di possesso palla…

(Getty Images)
(Getty Images)

CURIOSITA’ – Dopo Millenovecentotre giorni (5 anni e 2 mesi) il Barcellona perde per la prima volta il dominio in una partita del possesso palla. Incredibile tradizione dei catalani, rotta nell’amichevole di ieri che ha visto il Barça contro il Bayern, allenato guarda un po’ dall’ex Pep Guardiola.

Era il 7 maggio del 2008 quando gli spagnoli con in panchina Rijkaard, perdevano una partita al Bernabeu contro il Real Madrid, con il risultato di 4-1 per i Blancos e il possesso palla inferiore della squadra avversaria. Nell’estate successiva arrivò Guardiola a dirigere il Barcellona e da allora, Messi e compagni hanno incantato tutto il mondo, con il loro possesso palla infinito, il tiki-taka, che portò a vincere tutto quello che era possibile.

Da ieri, però, questa tradizione si è rotta. Non si sa se definitivamente, ma una cosa è certa: la filosofia di Guardiola è già entrata a far parte della squadra del Bayern. I suoi undici non solo sono riusciti a vincere con un secco 2-0 sugli spagnoli, ma il tecnico ha potuto aggiornare il suo personale record: si tratta della 247esima volta consecutiva che la sua squadra termina una partita con il possesso palla superiore agli avversari. 

L’avventura di Guardiola in terra tedesca è solo all’inizio. Ma si sa che “chi ben comincia, è già a metà dell’opera“…

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore