Bertolucci non spegne le polemiche: “Ma lo pensavate veramente?”

L’ex tennista azzurro e ora commentatore per Sky Sport ha voluto esprimere la sua idea dopo i tanti commenti che si sono espressi sul web

Bertolucci Berrettini
(Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

L’edizione 2023 del Roland Garros è andata ufficialmente in archivio con la vittoria numero tre nello slam parigino di Novak Djokovic che con questo successo sale a quota 23 slam vinti in carriera: mai nessuno come lui. Ma per il circuito non esiste pausa e, terminata la stagione sulla terra, si passa subito a quella sull’erba con i tornei in preparazione in vista di Wimbledon, in programma dal 3 al 16 luglio.

Bertolucci non usa mezzi termini: “Ma davvero pensavate che potesse giocarsela?”

Berrettini Bertolucci
Matteo Berrettini (Foto Instagram)

Dopo quindi un Roland Garros povero di soddisfazioni per i colori azzurri, i tennisti italiani cercheranno di invertire il trend in questo mese. Certo le caratteristiche dei nostri più quotati giocatori non si addicono molto all’erba, anche se tra loro, esiste uno che la ama più degli altri. Matteo Berrettini adora questa superficie, ha raggiunto una storica finale di Wimbledon nel 2021, ed ora è tornato finalmente in campo dopo l‘infortunio agli addominali che lo ha tenuto fuori quasi due mesi. Il tennista romano che ha esordito nel torneo di Stoccarda, però, è ben lontano dalla buona condizione. E’ infatti arrivata una sconfitta nettissima contro l’amico Lorenzo Sonego (6-1 6-2) e il classe 1996 ha lasciato il campo in lacrime, molto dispiaciuto per la sua prestazione. Dal web sono arrivate critiche pesantissime per l’ex numero 6 del mondo, ma c’è qualcuno che ha preso le sue difese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il top player torna in campo: sarà il suo primo match del 2023

Uno di questi è sicuramente Paolo Bertolucci, ex tennista e ora commentatore per Sky Sport, che ha espresso una dichiarazione molto netta: “Ma veramente qualcuno pensava che Berrettini, dopo la lunga assenza, fosse in grado di giocarsela contro Lorenzo Sonego?”, ha twittato. Un commento che sa di sostegno al tennista romano, ovviamente distante dai giorni migliori: questo lungo periodo ai box incide ancora e Bertolucci lo sa.