Alimenti falsi amici della dieta: quali sono

Alimenti falsi amici della dieta: scopriamo insieme quali sono per cercare di capire come regolarci a tavola. 

Dieta alimenti falsi amici
Dieta alimenti falsi amici (Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La dieta è una delle vie alimentari per cercare di dimagrire, ma spesso non sappiamo che alcuni elementi non ci aiutano a raggiungere il nostro scopo. Lo sostiene il ‘Corriere’, elencando alcuni cibi in particolare che non sembrano essere degli alleati così fondamentali come si crede: è il caso del sushi, sicuramente non un piatto molto indicato per le diete ma considerato ‘light’; ebbene, con l’enorme quantità di carboidrati che contiene, unito alle salse diventa una cena o un pranzo ipercalorico.

Attenzione anche ad alcuni frutti in particolare, tra cui prugne, albicocche, fichi e uva, in cui sono presenti elevate quantità di zucchero. Invece, nella ‘frutta a guscio’ come noci, mandorle, nocciole e arachidi, l’attenzione si sposta sulle possibili allergie, visto che sono considerati tra gli alimenti allergeni più pericolosi. Attenzione anche alla margarina e al burro, così come i succhi di frutta e i cereali in scatola, tutti con numerosi zuccheri in più rispetto al fabbisogno giornaliero. Anche lo yogurt non sembra così magro come vogliono farci credere, stesso discorso per le barrette proteiche e lo sciroppo di agave.

Alimenti falsi amici della dieta: tutte le info

Dieta alimenti falsi amici
Dieta alimenti falsi amici (Pixabay)

Il sito riferisce che anche soia può essere dannosa, poiché potrebbe provocare degli squilibri ormonali. Smoothies e frullati fanno parte di questa lista, così come i formaggi freschi, in cui si riscontrano diverse quantità di grassi saturi e sale, oltre ad un numeroso apporto di calorie.

Anche i cracker o grissini in sostituzione del pane possono essere fuorvianti: difatti, contengono più amido, grassi, sale, dunque carboidrati e grassi saturi. Il pane rimane decisamente molto più idoneo sotto questo aspetto.

In conclusione, anche le zuppe sono considerate non delle perfette alleate per quanto riguarda le diete: se contengono patate, potrebbe diventare un po’ troppo calorica perché ricca degli stessi ingredienti di pane e pasta. Infine, anche il mais rientra in questa categoria: considerato un cereale, si tratta di un carboidrato che può nascondere dello zucchero usato come conservante, dunque a rischio aumento glucosio nel sangue.