Napoli, addio Kvaratskhelia: la mossa del club sciocca i tifosi

Pioggia di richieste arrivate all’indirizzo del Georgiano, l’agente si sfrega le mani, brutte notizie per il Napoli!

Khvicha Kvaratskhelia Napoli
Khvicha Kvaratskhelia (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

È ormai uno dei giocatori più in vista in Europa ed è inevitabile la corte dei maggiori club. Dal suo arrivo in Italia, tra le incertezze di quelli che non riuscivano nemmeno a pronunciare il suo cognome, Kvicha Kvaratskhelia si è fatto strada a suon di giocate da brividi, parlando una lingua che conosce bene e che ha sovrastato tutte le altre, quella del gioco. Un prestigiatore come ormai se ne vedono pochi e che inevitabilmente ha attirato su di sé tutte le attenzioni, così come lo stesso agente del giocatore ha co fermato, come fare quindi per non vederlo andare via? Il Napoli ha già un piano.

22 anni e motore dello scudetto alle porte del Napoli, Kvaratskhelia ormai è inarrestabile, ma pensa solo al Napoli!

 napoli Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia (foto da Instagram)

Potrebbe interessarti anche>>>>Calcio, per chi tifa Diletta Leotta? La risposta ti lascerà di stucco

Una bella notizia per i partenopei è che Kvicha Kvaratskhelia sembra aver già dichiarato che non giocherà in nessun’altra squadra italiana al di fuori del Napoli, bella si, ma che non basta a scongiurare una partenza verso mete più lontane, evenienza che comunque non farebbe felice la piazza che per il suo pupillo ha ben altri piani.

Anche la società tuttavia non vuole farsi sfilare il talento del Georgiano ed è cosi che, solo dopo un anno, anzi meno, dal suo arrivo, è già pronto un rinnovo da record con prolungamento e stipendio raddoppiato di netto. Queste le mosse di Aurelio De Laurentiis per il futuro e a quanto pare il giocatore sembra rispondere in modo positivo.

Potrebbe interessarti anche>>>>Calciomercato;Arsenal in pole per il gioiello: cifre folli

Uno scatto quello della società partenopea che potrebbe essere il secondo decisivo, dopo quello che ha portato Kvaratskhelia in Italia, questa volta atto ad affermare la permanenza a lungo e tentare, perché no, il colpo grosso in Champions League, in una stagione che sembra non porre limiti ai sogni dei tifosi e della squadra.