Ferrari, che beffa: l’annuncio fa infuriare i tifosi

Ancora Mercedes a servire la beffa, annuncio di Toto Wolff che gela i tifosi, che occasione persa in Ferrari!

toto wolff mercedes hamilton 2023
Toto Wolff (Foto instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Difficile capire realmente come stanno le cose in questo momento, tra le tante indiscrezioni venute fuori, per sapere qualcosa di più sull’evoluzione delle scuderie leader di Formula1, l’impressione è che ci sarà da attendere solamente il semaforo verde. Non solo per quel che riguarda le auto, anche per il futuro dei piloti, uno in particolare, c’è molto interesse. Parliamo di Mick Schumacher, talento amato da tutti che al momento sembra aver deluso le grandi aspettative che la piazza riponeva su di lui, aspettative che restano alte peró per Toto Wolff che è sicuro riguardo il futuro del campione.

Toto Wolff elogia Schumacher, la Ferrari ha gettato un altra occasione?

Mick Schumacher mercedes hamilton
Mick Schumacher (Foto Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Annuncio a sorpresa, tifosi Ferrari in festa: ecco perché

È stato coccolato dalla Ferrari fin dall’inizio ma poi nell’ultima stagione la scuderia di Maranello aveva probabilmente altre gatte da pelare per poter dedicare le sue attenzioni anche al figlio d’arte. È cosi che Mick Schumacher ha perso il sedile in Formula1 ed in suo soccorso ha trovato subito la mano amica di Mercedes che con la sua famiglia ha un trascorso impossibile da trascurare.

Il sedile da terzo pilota non è molto ma Toto Wolff è sicuro che sarà il trampolino giusto per far emergere un talento che è solo assopito, “Mick è istruito, intelligente e di grande talento, credo che se gli si offrisse un ambiente sicuro per crescere avra ulteriori miglioramenti, potrebbe essere un buon pilota con un futuro stabile in Formula1“. Queste le parole del team principal di Mercedes.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Ferrari, adesso è tutto vero: l’annuncio fa sognare i tifosi

Un futuro stabile, forse non a livelli da primo della classe visto che per quello, forse, avremmo già dovuto vedere qualcosa di più, ma già se il suo nome continuasse a circolare tra le griglie di partenza in tanti sarebbero felicissimi, noi ce lo auguriamo certamente e la speranza è che la spinta giusta per tornare a brillare possa dargliela proprio la Mercedes.