Mercedes Hamilton, svolta decisiva: decisione presa, fans increduli

Mercedes Hamilton, ecco che cosa sta per succedere al pilota: secondo Toto Wolff, ci sono ampi margini che le parti possano continuare insieme a lungo. 

Hamilton rinnovo
Hamilton (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come rivela ‘Motorsport.com’, Hamilton e la Mercedes stanno discutendo sul futuro per cercare di vincere ancora insieme. Il sito riferisce che Toto Wolff sia estremamente convinto che il rinnovo del contratto di Lewis Hamilton sia una priorità assoluta e che ciò avverrà in tempi anche abbastanza brevi.

La preoccupazione maggiore riguarda l’età del pilota: a 38 anni deve pensare bene al proprio futuro e a quanti anni può ancora misurarsi a certi livelli con la monoposto, una condizione che impone delle riflessioni che determineranno il suo prossimo futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formula 1,”siete dei pagliacci” Il pilota fuori di sè: cosa è successo

Mercedes Hamilton, decisione presa

Lewis Hamilton rinnovo
Lewis Hamilton (screen Instagram)

Hamilton e la Mercedes dovranno capire con quali condizioni dovranno affrontare questo mondiale: se la macchina non dovesse dare garanzie di vittorie, non è un mistero che il pilota possa correre per quest’anno prima di ritirarsi. L’obiettivo è l’ottavo titolo mondiale prima di chiudere la carriera e passare come ‘brand ambassador’ per il futuro.

L’obiettivo della scuderia è quello di blindarlo almeno fino al 2024, quando alcuni big di altre macchine saranno più liberi di scegliere il loro destino senza particolari ansie; la paura della Mercedes, infatti, è quella di ritrovarsi senza un sostituto di livello che deve essere preso prima ancora che Hamilton decida di non correre più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Red Bull, addio clamoroso: scossone in Formula 1

Tuttavia, una volta appesi i guanti e il casco al chiodo, per Hamilton ci sarà un’importante futuro come ambasciatore della Mercedes: prima, però, c’è da conquistare un ottavo titolo personale che in molti sperano possa arrivare entro i prossimi 2-3 anni…