F1, colpo di scena: Sebastian Vettel torna nel circus, ecco dove

Rientro immediato di Sebastian Vettel, notizia sensazionale per i fans di Formula1, ecco quale sarà il futuro prossimo del campione

Sebastian Vettel torna F1
Sebastian Vettel (Foto da Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il 23 febbraio durante i primi test prestagionali di Sakhir in pista ci saranno molti ultratrentenni. Due su tutti, Fernando Alonso sulla soglia dei 42 anni e Lewis Hamilton che ne ha appena compiuti 38. Mancherà invece il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel che, nonostante sia il più giovane dei 3, ha già deciso di ritirarsi dalla scena della Formula 1 dopo una carriera straordinaria che lo ha visto conquistare numerosi titoli e diventare uno dei professionisti più seguiti del circus. Non tutto sembra comunque finito, le ultime rivelazioni possono tornare a far sorridere i suoi fans.

Ritorno immediato di Sebastian Vettel, Helmit Marko apre il dialogo per il suo ritorno alle origini

Sebastian Vettel ritiro
Sebastian Vettel (ANSA)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Stravolta la Formula1, arriva il DRS invertito, ecco di cosa di tratta

Ancora una volta è stato Helmut Marko, consulente della Red Bull, a infiammare la piazza riguardo un possibile ritorno di Sebastian Vettel già in questa stagione la sua lunga esperienza al volante non può essere messa da parte così facilmente e il suo contributo sarebbe prezioso per qualsiasi scuderia, questo il pensiero del dirigente Red Bull esposto già in diverse occasioni.
Non solo Red Bull, comunque, nel futuro dell’ormai ex pilota, voci di corridoio parlano anche della possibilità che Vettel torni in AlphaTauri, una volta conosciuta come Toro Rosso, dove ha fatto il suo felice esordio in Formula 1.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Formula 1, Sebastian Vettel in Mercedes? Rivelazione assurda

Dal canto suo Sebastian Vettel ha dichiarato spesso di non avere nessun rimpianto per il suo addio alla Formula 1 e di essere pronto a dedicarsi a sua moglie e ai suoi figli, oltre a coltivare le sue passioni messe da parte negli ultimi anni. Tuttavia, se ci sarà un’opportunità per tornare in un ruolo dirigenziale, l’opzione verrà vagliata visto il gradimento già espresso, tutto questo però, molto probabilmente, non avverrà prima di essersi goduto almeno un anno di meritato riposo.