Ranieri e l’orologio, i ‘vocali’ durante il match: la spiegazione sorprende tutti

Ranieri e l’orologio, il mister ne ha parlato nel post partita: ecco come e perché, le ultime sui ‘vocali’ durante il match. La spiegazione sorprende tutti.

Claudio Ranieri orologio
Claudio Ranieri (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Claudio Ranieri è tornato nella ”sua” Cagliari con cui aveva scritto pagine importantissime del calcio isolano degli anni ’90. A distanza di più di 30 anni, il decano degli allenatori di Serie A e B si rimette in gioco in una piazza dalle mille emozioni e dai vecchi ricordi, un ritorno al passato che il pubblico ha accolto con enorme entusiasmo nella speranza che possa risolvere i problemi di una gestione passata decisamente discutibile…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Guendalina Tavassi senza maglia allo specchio, davanzale tutto fuori: il reggiseno è minuscolo – FOTO

Ranieri e l’orologio, la spiegazione

Subito in panchina contro il Como, il tecnico ha sorpreso tutti con un qualcosa di mai visto: di tanto in tanto, portava l’orologio vicino alla bocca e parlava come se stesso interloquendo con un suo collaboratore. La spiegazione nel post partita ha fugato qualsiasi dubbio: il tecnico ”prendeva appunti vocali” come nessuno mai, visto che tutti utilizzano spesso dei foglietti per ricordarsi qualcosa di importante durante la gara.

La particolarità sta nel fatto che l’orologio li registra e successivamente li invia al telefono: ”Registro tutto così da potermi ricordare i momenti importanti nel momento in cui riguardo la gara. Riascoltarli mi permette di continuare a vedere la stessa senza interruzioni” ha detto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> “Che gno**a” Monica Bertini, primo piano esagerato: scollatura troppo profonda – FOTO

Il Cagliari ha poi vinto 2-0 contro il Como e si appresta a riprendere quel cammino quantomeno verso i playoff, un obiettivo minimo per una piazza abituata ormai da anni alla Serie A.