Risultati NBA della notte (14 Gennaio): Golden State passeggia, tutto facile per Denver

Derby Italiano in NBA dominato da Utah Jazz, ancora sconfitti i Clippers sotto i colpi di Denver. Ecco i risultati della folle notte di Basket

Risultati NBA 14 Gennaio
Paolo Banchero (foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

I Utah Jazz e Orlando Magic hanno dato vita a una partita emozionante e combattutissima, con i Jazz che alla fine hanno avuto la meglio con un punteggio di 112-108. La partita ha visto protagonista solo Paolo Banchero, il giocatore con passaporto italiano stella dei Magic che farebbe tanto gola anche all’Italbasket. Partita divertente ma nonostante i 19 punti di Banchero e i 26 del migliore di serata Franz Wagner non c’è stato nulla da fare per la compagine ospite che esce sconfitta dalla buona prestazione di squadra portata dai Jazz.

Golden State firma il record di punti davanti 68 mila spettatori avversari, male i Clippers che affondano in casa contro Denver

Risultati NBA 13 Gennaio
Green e Poole (Foto Instagram)

San Antonio Spurs ha celebrato il 50° compleanno con una partita speciale all’Alamodome chiamando a raccolta ben 68.323 spettatori (nuovo record nella storia della NBA), ma Golden State Warriors non si è fatta intimidire e ha firmato il suo massimo stagionale vincendo per 113-144 proprio davanti il pubblico avversario, con 25 punti messi a segno da Jordan Poole e 22 da uno scatenatissimo Donte DiVincenzo. Ai padroni di casa non è bastato il contributo di 21 punti di Tre Jones per evitare la quarta sconfitta consecutiva, ma, nonostante ciò, il pubblico ha supportato la squadra con una “ola” durata 5 minuti di fila.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Risultati NBA della notte (13 gennaio): pesante sconfitta per i Lakers, bene Heat e Celtics

Nella partita tra L.A. Clippers e Denver Nuggets, sono stati i Nuggets ha dare una prova di forza gigantesca vincendo nettamente a Los Angeles nonostante l’assenza di Nikola Jokic, fermato da un problema a un polso. Jamal Murray ha segnato 24 punti e Michael Porter Jr. ne ha aggiunti 22 in una serata con un tiro del 50% per i primi in classifica a Ovest. I Clippers, sempre senza Paul George, non sono riusciti a evitare il settimo ko nelle ultime otto partite nonostante i 24 punti di Kawhi Leonard. 103-115 il risultato riportato dal tabellone finale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> NBA, futuro LeBron James: l’ultima indiscrezione è sconcertante

Ecco i risultati degli altri campi:

DETROIT PISTONS-NEW ORLEANS PELICANS 110-116

MINNESOTA TIMBERWOLVES-PHOENIX SUNS 121-116

INDIANA PACERS-ATLANTA HAWKS 111-113

CHICAGO BULLS-OKLAHOMA CITY THUNDER 110-124

SACRAMENTO KINGS-HOUSTON ROCKETS 139-114