NBA, i risultati della notte (12 gennaio): altro show di Nikola Jokic, volano i Celtics

Ancora emozioni in NBA, nella notte succede di tutto ed il solito Nikola Jokic è ancora l’eroe di serata, ecco il riassunto della giornata

risultati NBA 12 Gennaio
Nikola Jokic (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La notte di NBA ha regalato emozioni e sorprese a non finire. Nella Eastern Conference, i Boston Celtics hanno ottenuto una vittoria importantissima contro i New Orleans Pelicans, con una prestazione eccezionale da parte di Jaylen Brown e Jayson Tatum. Brown ha totalizzato 41 punti, mentre Tatum ha chiuso con 31 punti, trascinando la squadra alla vittoria. Tabellone che indica alla fine un mai scontato 125-114 per la squadra di casa che porta a casa il match dall’esito non affatto già scritto.

Jokic batte i Suns, Nuggets e Grizzlies al comando della classifica nella Wester Conference

Risultati NBA 12 Gennaio
Jayson Tatum (Foto Instagram)

Nella Western Conference, i Denver Nuggets hanno continuato la loro marcia verso il primo posto, vittoria per 126-97 grazie alla solita prestazione superlativa di Nikola Jokic da 21 punti, 18 assist e 9 rimbalzi. I Nuggets hanno battuto i rimaneggiati Phoenix Suns con facilità, mantenendo così il dominio sulla vetta della classifica insieme con i Memphis Grizzlies. Proprio i Grizzlies che, dal canto loro, hanno ritrovato il loro leader Ja Morant,38 punti per il campione che valgono l’ottava vittoria consecutiva contro gli Spurs arrivata con il punteggio di 135-129.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> NBA, aggiornamenti importanti su Anthony Davis: spunta la data del suo rientro

Nella Eastern Conference, i Milwaukee Bucks hanno ottenuto una vittoria importantissima in trasferta contro gli Atlanta Hawks, mentre i Washington Wizards hanno beffato i Chicago Bulls nel finale di gara. Successo anche per i New York Knicks insieme ai Detroit Pistons che hanno battuto ancora una volta i Minnesota Timberwolves, anche Sacramento Kings eludono la difesa dei Houston Rockets vincendo per 135-115.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Risultati NBA della notte (9 gennaio): Terremoto Brooklyn che porta a casa 18 partite su 20, periodo nero per i clippers

In generale una notte di basket ricca di sorprese e colpi di scena, che ha visto alcune delle squadre più forti della lega confermare il loro status mentre altre hanno dovuto sudare per ottenere la vittoria. Adesso la competizione sembra essere più accesa di sempre e il proseguo di campionato si preannuncia più emozionante che mai.