Dimagrire con lo yoga: posizioni per migliorare il proprio fisico

Utilizzare lo yoga per dimagrire e tonificare il corpo è possibile, ecco i benefici e le posizioni più utili a questa esigenza

Yoga postura
Yoga postura (Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Lo yoga è una disciplina millenaria che combina pratiche fisiche, respiratorie e meditative per il benessere della mente e del corpo. Oltre ai molti benefici mentali e fisici che la pratica dello yoga può apportare, molti si chiedono se lo yoga possa essere un’opzione valida per perdere peso e tonificare il corpo. A spiegare come possa essere possibile l’utilizzo di questa disciplina anche per perdere peso è stata l’insegnante Eleonora Biliotti in un approfondimento per la Gazzetta Dello Sport.

Yoga per dimagrire? Se seguirai questi consigli sarà utile anche a questo scopo, lo garantisce Eleonora Biliotti

Lezione yoga durata
Yoga (Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Saluto al sole, la posizione di yoga che ti migliora la vita: ecco come farlo

Innanzitutto, è importante considerare che lo yoga, a differenza di altre attività fisiche, coinvolge tutto il corpo, compresi i muscoli, le articolazioni, il sistema nervoso, il sistema respiratorio, il sistema digerente e la mente. Pertanto, la pratica costante dello yoga può contribuire a rendere il corpo più flessibile, migliorare la postura e accelerare il metabolismo. Tuttavia, per ottenere questi benefici, è importante praticare lo yoga in modo costante e abbinarlo a una sana alimentazione.

Oltre ai benefici generali per il corpo e la mente, lo yoga può anche aiutare a dimagrire e tonificare il corpo, soprattutto se praticato in stili più dinamici che combinano respiro e movimenti. Inoltre, la pratica dello yoga aiuta a diventare più consapevoli di sé stessi e del proprio corpo, a conoscere e percepire meglio i propri limiti e a distinguere la vera fame da quella solo psicologica. Tutto questo può rendere più facile il controllo delle proprie abitudini alimentari e il rispetto dei propri limiti, contribuendo così a perdere peso.

Se si desidera utilizzare lo yoga come mezzo per dimagrire e tonificare il corpo, esistono alcune posizioni specifiche che possono essere particolarmente utili. Ad esempio, la posizione del Guerriero II (Virabhadrasana) è una posizione dinamica che coinvolge tutto il corpo, rafforzando i muscoli delle gambe e della schiena e migliorando la postura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Lo yoga: sei incredibili benefici di questa disciplina

La posizione della Panca laterale (Vasisthasana) è un’altra posizione che coinvolge gli addominali e i muscoli della schiena, oltre a migliorare l’equilibrio e la stabilità. Infine, la posizione del Cammello (Ustrasana) è un’ottima posizione per rafforzare i muscoli della schiena e dei glutei e per aprire la parte superiore del corpo.