Calciomercato Juventus, mossa inattesa: dall’Atletico Madrid il rinforzo per l’attacco

Colpo “Gobbo” della Juventus, pronto l’assalto ad una riserva d’élite della squadra di Simeone, arrivano le prime conferme

Simeone
Simeone

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il mese di gennaio segnerà l’inizio di un campionato che sembra essere come una nuova stagione a causa dell’anomalo Mondiale in Qatar che ha in parte stravolto i soliti equilibri e rimescolato le carte in tavola a tutti i club. Ciò sarà valido anche per la finestra di mercato invernale, di solito di basso profilo, ma con alcune eccezioni. La Juventus, ad esempio, si è mossa già con sicurezza nella scorsa finestra di mercato invernale affondando il colpo Dusan Vlahovic. Adesso la necessità di migliorare o perlomeno mantenere la posizione in classifica fanno pensare che ci saranno alcune importanti mosse da parte della Juventus, soprattutto nei settori dove c’è maggiore bisogno, come la difesa e le fasce. Tuttavia, i movimenti della Juventus per il prossimo futuro riguarderanno anche il centrocampo, dove sarà necessario fare chiarezza tra giocatori di prima fascia che faranno ritorno, giocatori ingombranti che torneranno dai prestiti, riscatti da stabilire e opportunità da valutare.

Rodrigo De Paul L’opportunità più ghiotta, secondo Marca è rottura tra il giocatore ed il Cholo Simeone

Rodrigo De Paul
Rodrigo De Paul

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mercato Juventus, un giovane centrale in cima alla lista per rinforzare la difesa

Un’opportunità da valutare attentamente il profilo di Rodrigo De Paul. Le strade dell’argentino e della Juventus si sono spesso avvicinate in passato, senza però mai incontrarsi. Dopo la lunga e proficua esperienza all’Udinese, il centrocampista aveva accettato la corte milionaria dell’Atletico Madrid, ma ora sembra aver cambiato idea. In questa stagione, De Paul ha giocato solo 9 partite, solo 4 da titolare, per un totale di 439 minuti in campo con l’Atletico. Nonostante sia stato acquistato dall’Udinese per una cifra notevole, 35 milioni di euro, attualmente ha un ruolo di riserva di lusso.

Il contratto che lo lega all‘Atletico scade nel 2026, ma secondo i media spagnoli le parti potrebbero separarsi già a gennaio a causa di una rottura tra De Paul e il Cholo Simeone. Nonostante ciò, non sarà facile piazzare De Paul, poiché la politica dell’Atletico e le regole della Liga non incoraggiano i prestiti. Tuttavia, se ci sarà l’opportunità di discutere, la Juventus sarà aperta al dialogo su un giocatore che ha sempre seguito con interesse fin dai tempi dell’Udinese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Calciomercato Milan, pronto lo scambio con l’Atletico Madrid

Inoltre, il fatto che De Paul possieda un passaporto comunitario lo rende tesserabile anche a gennaio (la Juventus ha già utilizzato i due posti disponibili per Paredes e Kostic), staremo a vedere quindi, anche perché con l’attuale bufera che si sta abbattendo sulla società bianconera nulla è più certo, l’unica sicurezza è che nei prossimi 20 giorni avremo tutte le risposte.