Calciomercato Inter, cambia tutto: scelto il sostituto di Skriniar

Calciomercato Inter, la dirigenza sta pensando a novità importanti per quanto riguarda il futuro: scelto il sostituto di Skriniar, ecco il primo nome di Marotta. 

Milan Skriniar calciomercato Inter
Milan Skriniar (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In casa Inter si pensa al mercato in vista del futuro. La necessità di fare cassa potrebbe imporre delle scelte dolorose nella strategia nerazzurra, degli addii importanti in nome del bilancio e di tutta una serie di conseguenze che si riverserà sul mercato. In quest’ottica torna di moda la possibilità che un big assoluto possa andare via, vale a dire Milan Skriniar, giocatore già da tempo accostato al mercato in uscita e per il quale l’etichetta di mister 70 milioni continua ad essere particolarmente luccicante…

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Ginevra Lambruschi senza limiti, l’accappatoio si apre nel punto più bollente: fuoriesce il davanzale – FOTO

Scelto il sostituto di Skriniar: obiettivo Scalvini dell’Atalanta

Beppe Marotta sostituto Skriniar
Beppe Marotta (screen Instagram)

Il Psg aveva manifestato un forte interesse ma si era fermato a 50 milioni, giudicati troppo pochi per i nerazzurri che non avevano alcuna voglia di svendere. La società è poi riuscita a trovare delle soluzioni alternative e Beppe Marotta l’ha tolto dal mercato, ma il problema potrebbe (ovviamente) ritornare e i nerazzurri vogliono farsi trovare preparati.

Il primo nome sulla lista è quello di Scalvini dell’Atalanta, un nome che per ‘Cittaceleste.it’ rappresenta il primo vero obiettivo per il futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Guendalina Tavassi senza maglia allo specchio, davanzale tutto fuori: il reggiseno è minuscolo – FOTO

Ne ha parlato anche Caressa nelle scorse ore a ‘Sky Sport’: “Su Skriniar e sul suo rinnovo dico che è necessario prendere una decisione chiara e precisa in tempi brevi. O si o no: in questo senso l’Inter sa che cosa deve fare. Se non dovesse rimanere, occhio a Scalvini dell’Atalanta” ha detto.