Al Nassr, scoppia il caso Ronaldo: perché ha lasciato lo stadio a fine primo tempo

Cristiano Ronaldo è subito un caso, prima partita abbandonata anche dagli spalti, ecco cosa è successo al grande campione

Cristiano Ronaldo Real Madrid
Cristiano Ronaldo (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il calcio è uno sport che suscita passioni forti e interesse in tutto il mondo e una delle figure più iconiche di questo sport è senza dubbio Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese, conosciuto per le sue straordinarie doti atletiche e il suo instancabile lavoro sul proprio corpo, è stato una stella della Juventus e del Manchester United prima di firmare per l’Al-Nassr, club saudita, all’inizio di quest’anno. Anche il passaggio nella Saudi pro Leaue potrebbe però non essere sufficiente a far scrollare da dosso a CR7 i problemi dell’ultimo periodo, il portoghese infatti ci sarebbe caduto di nuovo e la situazione potrebbe portare ad epiloghi infausti già vissuti prima.

Ronaldo abbandona gli spalti durante la partita, il club lo difende ma i media bocciano l’atteggiamento del portoghese

Cristiano Ronaldo esordio
Cristiano Ronaldo (screen Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> FIFA 23, l’ultima novità spiazza tutti: cosa è successo con Cristiano Ronaldo

La prima partita dell’Al-Nassr con Ronaldo come nuovo giocatore ha suscitato grande attesa e curiosità, ma CR7 non ha potuto scendere in campo a causa di questioni legate al tesseramento. Nonostante questo Ronaldo ha assistito alla partita dalla tribuna VIP ma quello che ha suscitato clamore è stata la decisione di lasciare il suo posto alla fine del primo tempo. Una questione che sembra riaccendere i fantasmi del passato e gettare ancora ombre sull’atteggiamento di fine carriera sostenuto dal campione.

La società Saudita ha comunque giustificato la sua assenza in campo mostrando immagini in cui si vedeva Cristiano Ronaldo esultare dalla palestra, mentre si allenava sulla Cyclette, per il goal segnato dal compagno Tolisso. Resta comunque difficile, anche se non impossibile, pensare che Ronaldo abbia lasciato il campo per correre ad allenarsi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Retroscena Cristiano Ronaldo: offerta da un top club, cos’è successo

In conclusione, anche se la prima partita dell’Al-Nassr con Ronaldo come nuovo tesserato non ha visto il campione portoghese scendere in campo, il suo arrivo al club saudita rappresenta un evento importante per il calcio a livello mondiale. La sua presenza nella squadra e il suo lavoro con il tecnico Rudi Garcia dovrebbero contribuire non solo nel portare il club al successo ma anche a far crescere ulteriormente il calcio nella regione del Medio Oriente. Adesso resta solo da verificare che effettivamente andrà tutto secondo i piani o se assisteremo ad ulteriori colpi di scena inaspettati riguardo la carriera di Cristiano Ronaldo.