Perdere peso velocemente: come funziona il metodo 12-3-30

Perdere peso velocemente dopo le feste, continua a spopolare il lanciatissimo 12-3-30: cos’è e come funziona questo particolare metodo. 

Perdere peso velocemente metodo 12-3-30
Tapis roulant (Fotografia da Pexels)

Dopo le grandi abbuffate delle festività natalizie e i classici sgarri dell’Epifania, è arrivato il momento per rimettersi in forma. Bisogna perdere peso velocemente e ritrovare la forma, ma c’è anche chi ha un peso notevole e deve necessariamente dimagrire. Da qualche mese, sta spopolando sul web un metodo assai curioso: quello del 12-3-30.

Questa tipologia di allenamento è alquanto incredibile e i risultati sembrano essere eccezionali. Con il 12-3-30 è possibile perdere peso anche piuttosto velocemente. Attenzione però: bisogna comunque ricordare che non esistono metodi miracolosi ma che serve comunque costanza e soprattutto una sana alimentazione.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dimagrire velocemente: come funziona il metodo 12-3-30

corsa meglio tapis roulant aperto
Allenamento sul tapis roulant (Foto da Pixabay)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Camminata, quanti passi fare al giorno per non ingrassare: lo dice la scienza

Come suggerisce il nome, questo metodo prevede delle cose specifiche. Bisogna inclinare il tapis roulant al 12%, impostare la velocità a 3 miglia l’ora (4 km per gli italiani) e fare una camminata per 30 minuti. Grazie a questo esercizio, la frequenza cardiaca resterà alta. Creato dalla sport influencer Lauren Giraldo nel 2019, il suo video spopolò sui social network e sulle varie piattaforme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Forma fisica Lewandowski, svelato il segreto: la ‘dieta inversa’ di Anne Stachurska

Secondo la creatrice di questo metodo, ha perso ben 30 kg con il12-3-30. Gli utenti che hanno provato questo esercizio hanno svelato di aver perso peso e di aver migliorato il proprio aspetto. Grazie ad una camminata con l’inclinazione, è possibile modellare anche i propri glutei e i posteriori della coscia. Anche per la scienza, tale metodo permette di bruciare più calorie, di rafforzare i muscoli della parte inferiore del corpo e di migliorare la salute cardiovascolare. Provare per credere: in caso di assenza di miglioramenti corporei, si può tranquillamente cambiare tipologia d’allenamento.