Lazio, paura per Ciro Immobile: annuncio terribile

Tornano subito le paure appena passate per le condizioni di Ciro Immobile, “Ho tanto dolore”, ansia per i tifosi

Ciro immobile lascia nazionale
Ciro Immobile (Instagram – azzurri)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

È stato fuori a lungo prima dello stop del campionato ed alla prima dal suo rientro potrebbe ritornare subito in tribuna a causa del colpo rimediato nella pesante sconfitta contro il Lecce. A parlare delle sue condizioni è stato lo stesso calciatore nell’intervista post gara avvenuta in zona mista, occasione colta al volo per ribadire anche la questione Luis Alberto che in questa finestra di mercato invernale tiene sulle spine tutti i tifosi biancocelesti.

Brutta botta per Immobile, esami approfonditi previsti in giornata, e su Alberto…

Fantacalcio Ciro Immobile risonanza
Ciro Immobile (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Lecce-Lazio 2-1 le pagelle e il tabellino della partita

Un brutto colpo che non fa sperare i tifosi biancocelesti e mister Sarri che nella prossima partita probabilmente dovrà fare ancora a meno del suo capitano, anche Ciro Immobile non è sembrato del tutto ottimista sul futuro nell’intervista rilasciata subito dopo la fine della partita di Lecce.

Queste le parole dell’attaccante: Ho preso una brutta botta ed adesso ho dolore, cercherò di recuperare in fretta perché sono stato già fuori tanto. Bisogna migliorare mentalmente, abbiamo 3 partite in casa in questo mese e dobbiamo subito tornare in carreggiata. Alberto è tornato motivato dalle vacanze, gli ho parlato ed ha detto che finché sarà qui darà sempre il massimo, se poi arriverà l’offerta che lo soddisfa andrà via, ma se resta non vogliamo sentire più della questione fino a giugno!”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Calciomercato Fiorentina, nuova idea per la fascia d’attacco

Da vero capitano Ciro Immobile ha toccato in un momento tutti i punti più caldi che riguardano la squadra, il passo falso di Lecce è costato comunque l’aggancio dei giallorossi e quindi nella capitale gli animi non possono che essere ben poco distesi da entrambe le parti, staremo a vedere, soprattutto perché la Lazio senza Immobile ha una marcia in meno e qualora l’infortunio dovesse rivelarsi più grave del previsto il contraccolpo psicologico aggiuntivo potrebbe essere davvero difficile da gestire.