F1, mercato piloti: colpo Red Bull, sorpresa generale

Il mercato di Formula1 regala un’emozione, ritorno inaspettato per il pilota nella scuderia che l’ha portato al successo

Formula 1 minacce di morte
Box Formula 1 (Foto ANSA)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In Formula1 il mercato piloti è stato pressoché inesistente e per quel che riguarda il prossimo mondiale sono ben pochi i sedili scambiati dalle scuderie, uno su tutti però è balzato agli occhi soprattutto perché riguarda uno dei piloti più promettenti degli ultimi anni e sui quali si era parlato moltissimo. Ancora una volta è la Red Bull a non perdere l’occasione di rimettere forse anche insieme la coppia più sognata dai fans.

Ricciardo torna in Red Bull da terzo pilota, il futuro pero riserverà sorprese!

Penalità Red Bull comunicato ufficiale
Box Red Bull (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Già buttato fuori..; Formula 1, caos Ferrari: tifosi allibiti

É il ritorno del figliol prodigo quello Daniele Ricciardo in quel di Red Bull, pilota emergente che proprio con la casa austriaca ha dato il meglio di sé registrando ben 8 vittorie nel circus di Formula1, un predestinato, o almeno così sembrava, fino all’epilogo disastroso degli ultimi due anni in McLaren ed addirittura l’addio momentaneo della griglia.

Un periodo di pausa per ricaricarsi, almeno così sarebbe dovuto essere nel 2023, in questa situazione tuttavia la chiamata della Red Bull sembra una vera manna dal cielo per non restare totalmente fuori dai giochi e continuare a respirare l’aria del paddock.

A parlare della questione è intervenuto il solito Christian Horner,E’ stata una sorpresa vedere Daniel libero sul mercato, è cresciuto da noi, ha esperienza ed è un volto tra i più conosciuti in Formula1, aveva senso riportarlo all’ovile. Ricciardo darà supporto ai titolari, ci aiuterà con i partner commerciali ed in fabbrica ma sicuramente non è in programma di utilizzarlo per ruoli diversi da quelli da terzo pilota”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Formula1, fuga di notizie clamorosa in Ferrari, ecco quando sarà svelato tutto!

Esclusione per il futuro? Sarà tutto da vedere, Daniel Ricciardo quando andò via dalla Red Bull lo fece per non restare nell’ombra di Verstappen ma adesso la situazione è ben diversa. Bisognera vedere come andranno avanti i rapporti tra Perez e l’olandese in scuderia ma avere uno come Ricciardo pronto a subentrare è sicuramente una certezza in più per la Red Bull e non è detto che in futuro la coppia d’oro non possa tornare insieme.