Fantacalcio, 5 portieri da evitare per la 16ª giornata di Serie A

Fantacalcio, 5 portieri da evitare per la 16ª giornata di Serie A. Ritorna il campionato e con esso il fantacalcio: tutte le novità. 

Pallone Serie A portieri non schierare
Pallone Serie A (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Primo turno infrasettimanale dell’anno per la ripresa del campionato e dunque delle ‘ostilità’, un ritorno tanto atteso dopo una pausa di quasi due mesi in virtù del mondiale. Per il 16° turno della Serie A, vediamo quali possono essere i portieri da evitare.

Le gare in programma – almeno sulla carta – sembrano essere particolarmente eloquenti: potrebbe diventare una giornata particolarmente ‘pesante’ per Di Gregorio del Monza, atteso dalla dura trasferta di Firenze. E’ pur vero che la viola è particolarmente altalenante in questa stagione ma diamo per scontato che la lunga sosta abbia ricaricato le pile a Jovic e soci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fantacalcio, 5 centrocampisti da schierare per la 15ª giornata di Serie A

Fantacalcio, 5 portieri da evitare

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Emil Audero Mulyadi (@emil_audero)

Attenzione anche ad Audero in Sassuolo-Sampdoria: i blucerchiati devono ancora trovare la quadra e contro i neroverdi potrebbero incappare in una giornata negativa. L’ex juventino è avvisato: seppur sia spesso tra i migliori, la difesa di Stankovic è tutt’altro che irreprensibile.

Potrebbe diventare un pomeriggio particolarmente intenso anche per Skorupski, impegnato in Roma-Bologna: la squadra di Thiago Motta vorrebbe stupire ma i giallorossi sono tirati a lucido e possono sfoggiare il campione del mondo Dybala, pronto a riprendersi la titolarità in attacco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fantacalcio, 5 centrocampisti da non schierare per la 15ª giornata di Serie A

Gli ultimi due nomi portano le firme di Montipò (vs Torino) e Falcone (vs Lazio), attesi a due banchi di prova davvero importanti contro due formazioni particolarmente offensive.