Cristiana Capotondi innamorata di lui: “A te che sei unico al Mondo”

Dedica pubblica di Cristiana Capotondi direttamente dal suo profilo Instagram, esternazione di amore incondizionato verso il campione del mondo

Cristiana Capotondi
Cristiana Capotondi (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

È stato uno dei pensieri che ha inondato la mente della stragrande maggioranza dei tifosi e non sembra essere stato diverso nemmeno per Cristiana Capotondi. L’attrice è senza dubbio molto legata al mondo del pallone, è infatti la Capo Delegazione della Nazionale femminile Italiana e dopo la vittoria di ieri ha deciso anche lei di fare un elogio alla memoria di uno dei campioni più iconici della scena mondiale.

Cristiana Capotondi ricorda Diego Armando Maradona, post commovente pubblicato sul web

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiana (@cristianacapotondi)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Argentina Campione, Belen Rodriguez reagisce cosi

È stato così un po’ per tutti, dopo tanti anni la nazionale Argentina è tornata ad alzare la coppa del mondo ed è stato un grosso dispiacere che il giocatore simbolo del calcio e della nazionale Argentina non abbia potuto partecipare ai festeggiamenti, sarebbe stato un momento ancor più epico ma purtroppo Diego Armando Marandona ci ha lasciati prematuramente portando con sé un pezzo del cuore di ogni tifoso.

Anche per Cristiana Capotondi deve essere stato così, il primo pensiero infatti è arrivato proprio per “El Pibe De Oro” con una dedica postata direttamente dall’attrice sul suo profilo Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Argentina Campione, la FOTO postata da Maradona che segna la storia

La foto di Maradona è comparsa sul suo profilo, ovviamente nel momento della sua ultima partecipazione da giocatore con la nazionale Argentina. Non possiamo che essere in accordo con il rammarico dell’attrice, una vittoria che lascia anche un po’ di amaro in bocca, certi però che anche da lassù il campione avrà avuto modo di esultare guardando Messi e compagni raggiungere il più alto obiettivo a cui qualunque sportivo potesse ambire.