Benessere a tavola, il kiwi: i sorprendenti benefici l’organismo

Ricca fonte di vitamina C e sali minerali, il kiwi è un frutto pieno di proprietà e sorprese benefiche per l’organismo: caratteristiche e benefici.

proprietà kiwi
Kiwi (Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Lo sapevi che il kiwi supera l’arancia in termini di apporto vitaminico del gruppo C? Conosciuto anche come “il frutto della salute“, il Kiwi non solo rappresenta una tesoriera naturale di vitamina C (grazie ai suoi 85 milligrammi di vitamina C stimati per100 grammi), ma è anche una ricca fonte di antiossidanti, sali minerali e altre sorprese nutrizionali tutte a favore dell’organismo.

Le sorprese del kiwi: tutte le proprietà del frutto della salute

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝗡𝗶𝗲𝘃𝗲𝘀 🥑💪 (@nievesrizzardi)

Il frutto esotico originario dell’Asia orientale, è un’ottima fonte di carboidrati (89%), seguito da una discreta percentuale di protidi (1,2%) e lipidi (0,6%). Nonostante il contenuto apporto calorico (circa 44kcal stimati per 100 grammi), il frutto della salute sorprende per il grande apporto nutrizionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paula Saulino tira fuori i palloni per la finale! “Questo è veramente troppo, portate gli asciugamani!” FOTO

La consumazione è particolarmente consigliata durante la sua stagione, dall’autunno al termine dell’inverno (fine ottobre fino a dicembre): gli esperti ne consigliano l’assunzione in porzioni che variano da 2 a 4 al giorno a seconda dello stile di vita adottato. La sua presenza a tavola è vivamente suggerita a persone dedite allo sport e ad attività fisiche intense; a chi soffre di stipsi o colon irritabile grazie alle sue spiccate proprietà lassative.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Contest a luci rosse per Valentina Vignali, “Ma il reggiseno ormai non sai più cosa sia?” FOTO

Dal punto di vista nutrizionale, il kiwi rappresenta una ricca fonte di energia, nonché tesoriera naturale di acqua, acido ascorbico e sali minerali, soprattutto il potassio. Il consumo abituale del frutto esotico è tutto a favore del benessere dell’organismo: mangiare kiwi con regolarità aumenta sensibilmente la salute cellulare grazie alle proprietà antiossidanti che, contrastando l’azione dei radicali liberi, agevolano il ripristino dei tessuti, tenendo lontani stress ossidativo e invecchiamento cellulare.