Ounahi sbarca in Serie A, pioggia di offerte per il gioiello emergente del Marocco

Non potevamo passare inosservate le prestazioni di Ounahi in questo mondiale, offerta da 45 milioni di euro per il centrocampista

Inter offerta Ounahi
Azzedine Ounahi (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

È stato probabilmente uno dei volti più in luce di questo mondiale quello di Azzedine Ounahi, centrocampista dell’Angers che è stato perno fondamentale per la cavalcata senza precedenti del Marocco. Anche nell’ultima partita che è valsa l’uscita dal Mondiale le sue prestazioni hanno più volte impensierito gli uomini di Deschamps ed anche la Serie A ne è rimastacolpita, pioggia di offerte che fa gongolare l’Angers.

L’Inter punta Ounahi, è lui la prima scelta per il centrocampo del futuro

Inter Offert Ounahi
Azzedine Ounahi (Foto Instagram)

Non ha perso tempo Piero Ausilio dopo le prestazioni in crescendo del centrocampista marocchino nell’ultimo mondiale, a quanto pare però non sembra che questo possa bastare per far sbarcare in Serie A il gioiello della nazionale marocchina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali in Qatar, che tesoretto per la Serie A! Ecco i club che hanno guadagnato di più

Per il centrocampista infatti la concorrenza si sta facendo già agguerrita ed il suo club non ha sicuramente fretta di cedere al primo offerente, l’ostacolo più grande ancora una volta è rappresentato dalla Premier League con le volpi del Leicester che hanno già messo sul tavolo un’offerta da ben 45 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Francia fuori dal mondiale, cala la sentenza per la squadra di Deschamps, l’infermeria continua a riempirsi

Non sembra quindi bastare l’interessamento anticipato dell’Inter, ormai per arrivare al 22enne potrebbe essere già troppo tardi, un vero peccato perché le prestazioni eccelse viste con il suo Marocco avrebbero fatto sicuramente felice la piazza ed impreziosito il parco giocatori già d’élite dei nerazzurri.

Non è comunque ancora detta l’ultima parola, ormai mancherà poco per scoprire le carte in tavola a meno di un mese dall’apertura dea sessione invernale di mercato che, in tutta probabilità, sarà già quella decisiva per decidere il destino del marocchino.