Portogallo-Uruguay, fuori programma al 51′: la FIFA vieta le riprese

Portogallo-Uruguay, fuori programma al 51′: la FIFA vieta le riprese. Ecco che cosa è successo durante il big match odierno. 

Portogallo-Uruguay invasore
Portogallo-Uruguay invasore (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il Portogallo vince anche contro l’Uruguay e si qualifica agli ottavi di finale del mondiale qatariota. Per l’Uruguay, sconfitto e deluso, non resta che battere il Ghana per cercare di ottenere una qualificazione diretta come seconda, un risultato disperato che potrebbe non bastare anche a causa della differenza reti che può giocare un ruolo determinante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Belgio-Marocco 0-2 le pagelle e il tabellino della partita

Portogallo-Uruguay, primo invasore del mondiale

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Portugal (@portugal)

La partita è stata decisa da una doppietta di Bruno Fernandes: il capitano del Manchester United ha prima servito un assist a Ronaldo che, non colpendo di testa, ha comunque tratto in inganno Rochet che ha visto la palla sfilare in porta. In seguito, al 93′, ha siglato la rete della sicurezza per il 2-0 finale che ha di fatto chiuso tutti i giochi e regalato la qualificazione alla fase successiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali, l’arbitro Sikazwe sbaglia tutto: la reazione di Collina è sconcertante

Tuttavia, durante la gara è accaduta una nota di colore che ha fatto sorridere: al 51′ è stato registrato il primo invasore del mondiale, un tifoso entrato in campo con la bandiera arcobaleno che sa di protesta contro gli ormai noti fatti accaduti nel paese arabo. Per una precisa disposizione della FIFA, la breve corsa del personaggio in questione non è stata ripresa dalle telecamere. Lo stesso è stato comunque prontamente fermato e trasportato fuori dallo stadio.