“Sospendere Adani”: caos in Rai, cosa sta succedendo

Scoppia il caso Adani sui social: “Sospendere Adani” è la richiesta degli utenti. Ecco che cosa sta succedendo durante le telecronache della Rai. 

Lele Adani Rai utenti
Lele Adani (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come riporta ‘adnkronos.com’, spunta il caso Adani in riferimento alle partite del mondiale. L’opinionista è nell’occhio del ciclone dell’Associazione Utenti Dei Servizi Radiotelevisivi, particolarmente infastiditi – sulla base delle recensioni dei telespettatori – per i commenti eccessivi e inopportuni e per i modi, in quanto in tantissimi palesano un atteggiamento da “bar sport” piuttosto che un comportamento degno di una persona qualificata, che dovrebbe riportare i fatti e le proprie opinioni in maniera elegante e non fuori dalle righe.

Nella nota è specificato come i commenti rappresentino un aspetto importante delle partite nell’ambito tecnico e per lo spettacolo televisivo, che deve avere un equilibrio consono all’evento per tutti coloro che ascoltano da casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Belgio-Marocco 0-2 le pagelle e il tabellino della partita

“Sospendere Adani”: ecco che cosa sta succedendo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniele Adani (@leleadani)

Tra i vari commenti, si segnalano aspre critiche nei confronti dell’ex difensore di Brescia ed Inter, apostrofato più volte anche durante le dirette della Bobo Tv. Adnkronos, basandosi su alcuni commenti riportati sul web, riporta alcune dichiarazioni degli utenti riprese dal web: “Adani sembra un mitomane fuori di testa messo li dalla Rai con i nostri soldi. Inaccettabile e vergognoso”.

”La Rai non può presentare Adani in telecronaca. Non si può ascoltare un circo così. Non è accettabile, non si può urlare così. Si deve solo vergognare. Zero professionalità. Davvero impresentabile”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Mondiali, l’arbitro Sikazwe sbaglia tutto: la reazione di Collina è sconcertante

Addirittura, sul web ci sono ‘manifestazioni’ per salvare Stefano Bizzotto (#FreeBizzotto l’hashtag su twitter), ‘oscurato’ dall’entusiasmo di Adani che va in forte contrasto con la pacatezza del noto giornalista della Rai: ”Cosa ha fatto di male per meritarsi Adani come compagno di telecronaca per un mese filato?”