MotoGP, Valentino Rossi e Yamaha di nuovo insieme: scenario scioccante

Pronto il ritorno della join venture più vincente di sempre, una notizia davvero sensazionale che trova già le prime conferme, assurdo!

Ritorno Rossi in Yamaha
Valentino Rossi in Yamaha (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non brilla più la stella di Yamaha da quando le strade tra lei e Valentino Rossi si sono separate, gli anni di un successo dietro l’altro hanno lasciato spazio a sporadiche occasioni di gloria e per il futuro la questione peggiorerà di certo. Per il prossimo anno la casa di Iwata avrà infatti solo le 2 moto ufficiali in pista avendo perso anche la squadra di Razlan Razali, unitosi ad Aprilia. Serve uno scossone per ribaltare la situazione ed ecco quindi che potrebbe tornare in gioco proprio VR46.

Rossi e Yamaha ancora insieme, dal 2024 potrebbe essere il Mooney VR46 Racing Team la svolta per i giapponesi

Ritorno Rossi in Yamaha
Luca Marini, VR46 Racing team (Foto Instagram)

Un momento tra i più bassi della storia di Yamaha che nel prossimo anno non avrà team clienti a correre sotto la sua bandiera, un problema non indifferente perché limiterà le possibilità di sperimentazione e di raccolta dati rispetto alle altre squadre in pista.

Potrebbe interessarti anche >>> Valentino Rossi, rivelazione scottante: il retroscena gela i fans

Ducati come al solito dominerà la scena con ben 8 Desmosedici in ogni gara, Honda ed Aprila invece avranno 4 moto a testa, solo le Yamaha M1 resteranno da sole contro il mondo, una situazione piuttosto spiacevole soprattutto in ottica futuro.

Potrebbe interessarti anche >>> Bomba in MotoGP: Marc Marquez in ducati, rivelazione dell’ex manager

Per ovviare a questo potrebbe pensarci dal 2024 il team di Valentino Rossi ad aiutare i giapponesi diventando il team clienti della casa di Iwata, una connubio stellare che farebbe sognare ancora i tifosi e chissà che, ancora una volta, possa essere il “Dottore” a tornare a far brillare la Yamaha.