“Non ho la forza di..” Kvaratskhelia, ammissione da brividi: sorpresa generale

Brutta sorpresa per i tifosi del Napoli, per il loro pupillo dovranno attendere ancora parecchio, ecco quando dichiarato da Kvicha Kvaratskhelia

Kvaratskhelia lingua italiana
Khvicha Kvaratskhelia (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Del meraviglioso inizio di stagione di Luciano Spalletti e del suo Napoli gran parte dei meriti sono da attribuire anche alle fenomenali prestazioni del primo acquisto del 2022, parliamo di Kvicha Kvaratskhelia, il georgiano che vale quanto una qualificazione in Champions League, anzi due! Dal suo arrivo per 10 milioni di euro infatti il valore del cartellino è aumentato di 6 volte arrivando a toccare circa 60 milioni in meno di metà stagione, più di quanto porti la qualificazione in Champions appunto, obiettivo però che è sicuramente alle porte ed anche grazie alle prestazioni del georgiano. Al momento però c’è qualcosa che turba il ragazzo e lo ha raccontato in un’ultima intervista.

Kvaratskhelia preoccupato: “Quando finisco di allenarmi non ho la forza di studiare l’Italiano, i tifosi dovranno aspettarmi”

Kvaratskhelia lingua italiana
Khvicha Kvaratskhelia (Foto Instagram)

A quanto pare tutte le energie di Kvicha Kvaratskhelia sono spese sul campo e dopo una dura giornata di allenamenti incentrarsi sullo studio diventa difficile per l’attaccante del Napoli che tuttavia ce la sta mettendo tutta, le lezioni però vanno a rilento e come da lui stesso dichiarato ci vorrà ancora un po’ per riuscire a capire i suoi tifosi.

Potrebbe interessarti anche >>> 2022 stravolto, incredibile cosa emerge confrontando le classifiche con la passata stagione, non è il Napoli la migliore

Ecco le parole del georgiano: “Ho pochissimo tempo per studiare e soprattutto dopo l’allenamento non ne ho la forza, sto comunque andando da un’insegnante bravissima. Al mattino mi alzo alle 8 e vado subito al campo, facciamo colazione e comincio ad allenarmi, quando torno difficilmente esco per la città ma comunque sento il sostegno di tutti i tifosi”.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Roma, un campione sbarca a Fiumicino oggi ed un altro se ne va, è bufera

Sicuramente accetteranno la questione di buon grado a Napoli, soprattutto finché il ragazzo continuerà a stupirli a suon di giocate spettacolari, per imparare la lingua poi ci sarà tempo visto che l’intenzione di Aurelio De Laurentis è quella di blindare le sue prestazioni ancora per parecchio.