GP di Buriram, 6 Desmosedici nei primi 7 posti, Quartararo braccato, la gara sarà italiana

Nel Gran Premio di Thailandia il dominio Ducati è netto, per molti probabilmente sarà questa la gara del sorpasso a Yamaha

Dominio ducati Thailandia
Marco Bezzecchi (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sale l’attesa per il prossimo Gran Premio di MotoGP che si svolgerà in Thailandia sul circuito del Buriram, una pista complicata per le Honda come aveva già predetto proprio Marc Marquez che infatti non è andato oltre la conquista dell’ottava posizione. Bene invece le Ducati che hanno affollato la griglia di partenza accerchiando di fatto il leader del mondiale, Quartararo con la conquista del 4° posto è nel bel mezzo dei nemici e dovrà fare davvero gli straordinari per riuscire a dominare la gara, l’impressione è che ci saranno emozioni continue.

Bezzecchi prima Pole di stagione, Ducati domina le qualifiche, gara da Mondiale

Ducati dominio thailandia
Pecco Bagnaia (Foto Instagram)

A dominare le qualifiche è stato Marco Bezzecchi con la sua Desmosedici marchiata VR46, in questa stagione il riminese è il decimo pilota a conquistare una Pole, piazzamento per altro mai raggiunto fin ora. Seconda posizione per Jorge Martin che perde il primato per 21 millesimi di secondo.

Potrebbe interessarti anche >>> Terremoto in F1, inchiesta sulla Red Bull: Ferrari furiosa

Apre la seconda fila Pecco Bagnaia, il pilota chiamato a fare la prestazione per agguantare la vetta del mondiale subito avanti proprio al leader in carica Fabio Quartararo che in sella alla sua Yamaha è l’unico outsider tra le moto di Borgo Panigale, per il francese sarà più dura del solito e tutto fa pensare che potrebbe perdere proprio in Thailandia la testa della classifica.

Potrebbe interessarti anche >>> MotoGP, Marc Marquez spaventa il paddock: dichiarazioni bomba

A seguire in 5° posizione Johann Zarco per il team Pramac e solo 6° lo scatenatissimo Enea Bastianini del team Gresini, 8° posto per Marc Marquez e 13esima posizione per Aleix Espargaro. Tutto fa pensare che le emozioni non mancheranno, in questo weekend di MotoGP è quindi vietato prendere impegni.