MotoGP, tutto pronto per il ritorno del grande pilota italiano: tifosi in visibilio

MotoGP, nel prossimo fine settimana in Thailandia ci sarà un incredibile ritorno. Il grande pilota italiano correrà nuovamente nel motomondiale.

MotoGP torna grande pilota italiano
Partenza in MotoGP (Foto da Instagram)

Il Motomondiale 2022 è decisamente appassionante e ricco di colpi di scena: Fabio Quartararo, dopo aver dominato la prima parte del campionato, deve guardarsi le spalle dal prepotente rientro di Pecco Bagnaia. Il nativo di Torino, prima della caduta di Motegi, aveva collezionato quattro vittorie ed un secondo posto nelle ultime 5 gare.

Tutto pronto per il Gran Premio di Buriram: a quanto pare, ancora una volta il meteo dovrebbe essere pazzerello. Tralasciando la sfida per il titolo, in Thailandia ci sarà un grandissimo ritorno in MotoGP. Il pilota italiano è pronto per gareggiare: tifosi in visibilio!

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

MotoGP, il grande pilota italiano torna in MotoGP: cosa succede

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Petrucci (@petrux9)


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>  Formula 1, novità sensazionale sulla Ferrari: tifosi al settimo cielo

Danilo Petrucci torna in MotoGP: il pilota italiano sostituirà Joan Mir sulla Suzuki. La firma è arrivata nella serata del 26 settembre: lo spagnolo si è fatto male nel GP d’Austria dove si è procurato lesioni legamentose astragalo-calcaneare-navicolare. Nel GP di Motegi era salito in sella alla Suzuki il collaudatore 39enne Takuya Tsuda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Formula 1, futuro Lewis Hamilton: arriva l’annuncio a sorpresa

Il Petrux è reduce dall’esperienza nel campionato MotoAmerica, dove ha chiuso al secondo posto in classifica. Il ternano ha collezionato ben 5 vittorie e 11 podi in 20 gare complessive. Sono molte felice di correre in Thailandia con Suzuki. Ringrazio il team per l’opportunità”: queste le prime parole di Danilo Petrucci che lo scorso anno aveva corso in KTM e aveva chiuso la stagione al ventunesimo posto con 37 punti conquistati.