Sara croce, lo spettacolo non è per i deboli di cuore: straborda tutto, che meraviglia – FOTO

Non poteva mancare Sara Croce per la Milano Fashion Week 2022, la modella ha dimostrato ancora di non conoscere rivali

Sara Croce bikini atomico
Sara Croce (Fonte IG @saracroce98)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Una delle modelle più apprezzate in Italia fin dai suoi esordi non poteva di certo star lontana da Milano durante la settimana più importante della città, la sfilata personale di Sara Croce è avvenuta in strada e di certo non poteva passare inosservata. Look Total Black che mette in risalto le sue curve da capogiro e un top scollatissimo sono state scelte davvero azzeccate, sono tutti certi che tra le bellezze in passerella sarebbe ancora lei una delle più apprezzate.

Sara Croce, “Hai fatto girare anche le pietre! Che spettacolo”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sara Croce (@saracroce98)

Quando decide di scendere in campo Sara Croce non conosce rivali, lo ha dimostrato ancora una volta nella passeggiata milanese di ieri poi pubblicata tramite il suo profilo Instagram, connubio perfetto di sensualità ed eleganza che colpisce sempre nel segno.

Potrebbe interessarti anche >>> Elena Morali, TOPLESS in barca con Luigi Favoloso, beccata mentre lo faceva! Che bombe – FOTO

Dal suo esordio come Madre Natura di “Ciao Darwin” è stato subito un successo, la scalinata fatidica è rimasta impressa a tutti gli italiani ma a distanza di anni il gradimento non è cambiato, qualunque palcoscenico è buono per la modella per scatenare i suoi ammiratori.

Potrebbe interessarti anche >>> Lucia Javorcekova in PERIZOMA da tutte le angolazioni, che natiche! FOTO

A Sara Croce basta davvero poco, per l’uscita un aderentissimo pantalone a vita alta con un micro top sono stati la scelta che ha bloccato la città, fisico da 10 e lode ancora una volta messo in risalto al meglio, accattivante più che mai a Milano ha dimostrato di essere sempre lei la regina delle passerelle.