Infortunio per Immobile: la Nations League falcidia la Serie A

La Nations League sta falcidiando la Serie A per quanto riguarda gli stop: anche Immobile ha subito un infortunio durante il ritiro di Coverciano. Ecco quanto dovrà stare fuori l’attaccante della Lazio.

Nazionale Ciro Immobile presagio qualificazione Mondiali
Ciro Immobile (ANSA)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Le infermerie sono piene: la Nations League sta falcidiando l’intera Serie A e non solo. Per quanto riguarda il nostro campionato si sono già infortunati con le rispettive nazionali Maignan, Koopmeiners, Tonali, Pellegrini, Politano, Demiral e Verratti. Ognuno ha riscontrato una problematica diversa ed i tempi degli stop verranno resi pubblici nei prossimi giorni solamente dopo gli esami strumentali specifici. A questa lunga lista però si è aggiunta anche Ciro Immobile, bomber della Lazio. I tifosi e Sarri sono già preoccupati per il loro goleador: andiamo a vedere la situazione di salute del 17 biancoceleste e quando potrà tornare in campo.

Infortunio per Immobile: la Nations League falcidia la Serie A

Immobile salterà la sfida contro l’Inghilterra in programma stasera, venerdì 23 Settembre. L’attaccante ha accusato una lieve contrattura al bicipite femorale della coscia destra. Mancini l’ha dunque escluso dalla lista dei convocati per precauzione.

Mancini Esonero
Roberto Mancini (Ansa)

In questo momento, il 17 biancoceleste si trova in ritiro a Milano e verrà costantemente monitorato per una possibile convocazione per la sfida contro l’Ungheria. Sembrerebbe nulla di grave quindi per il bomber di Torre Annunziata ma nel frattempo si infittiscono i contatti tra Lazio e lo staff medico degli azzurri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Inter, infortunio in allenamento per un giocatore: i risultati degli esami strumentali

Nel frattempo gli appassionati di calcio si dividono in due schieramenti ben definiti: chi crede effettivamente agli infortuni e chi li reputa una strategia per evitare di giocare la Nations League ed essere pronti per il campionato. La formula della competizione in questione infatti non va a genio a tutti, i quali la considerano superflua e stancante soprattutto in un’annata dove le partite per i club sono tantissime ed il Mondiale ha tolto ancora più respiro ai calciatori.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Infortuni Osimhen e Politano, Spalletti in ansia: svelati i tempi di recupero

Comunque Ciro Immobile rimarrà comunque monitorato minuto per minuto e qualora l’entità dell’infortunio si aggravasse, la punta capitolina tornerebbe subito a Roma evitando la partita contro l’Ungheria.