Che colpo per la Spagna! Luis Enrique sconvolge tutti, ecco cosa ha fatto

Il tecnico Luis Enrique ha davvero stupito tutti, stravolti gli allenamenti per garantire il miglior rendimento alla squadra in vista dei mondiali

Walkie-Tolkie Spagna
Luis Enrique (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La nazionale spagnola come al solito è una delle favorite quando scende in campo e soprattutto da quando è guidata da Luis Enrique sono state tantissime le novità apportate, a livello di giocatori, di comunicazione, di schemi, il CT delle Furie Rosse resta uno degli allenatori maggiormente innovativi nel panorama mondiale, mai banale è tornato a far parlare si se per l’ultima trovata che difficilmente non verrà copiata anche da altri, incredibile quello che ha fatto.

Giocatori con Walkie-Tolkie sulla schiena, gli allenamenti cambiano integralmente look

Walkie-Tolkie Spagna
Luis Enrique (Foto Instagram)

Una trovata geniale che non poteva che essere partorita da uno degli allenatori più innovativi della scena mondiale, Luis Enrique torna a far parlare di lui per l’idea portata in campo che ha fatto saltare in mente a tutti la stessa domanda, Come mai non ci avevamo pensato prima?.

Potrebbe interessarti anche >>> Un big saluta la Serie A, Improvvisa rescissione del contratto, che beffa!

Basta urla in campo che potrebbero essere recepite male o con ritardo, Luis Enrique è passato alla tecnologia, i Walkie-Tolkie sulla schiena dei giocatori permetteranno di far arrivare le indicazioni forti e chiare a tutti nello stesso momento nonché al suo allenatore di non essere costretto ad urlare per l’intera sessione.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Inter, tre big della Premier piombano su Skriniar

Oltre a questo sarà sicuramente anche possibile la scelta del canale radio in modo da elargire sul campo anche consigli personalizzati qualora ve ne fosse il bisogno, una trovata davvero niente male che evidenzia ancora una volta l’intelligenza del CT della nazionale spagnola. Non ci resterà che vederne i risultati sul campo, sale l’attesa per il mondiale e la Spagna è una delle nazioni da seguire con attenzione e adesso abbiamo anche un motivo in più.