Icardi col botto! Incredibile quello che ha combinato all’esordio!

Mauro Icardi ne ha combinate di tutti i colori nell’esordio con il suo Galatasaray, è intervenuta la panchina per placarlo

Esordio Icardi
Mauro Icardi (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Era attesissimo l’esordio di Mauro Icardi con il Galatasaray, dopo anni ai margini della scena la curiosità per vedere il suo reale stato era tanta e non si può certo dire che la prestazione dell’argentino sia passata in sordina. Sotto tutti i punti di vista Icardi si è messo in vista dopo il suo esordio al minuto 62′, una serie di eventi inaspettati hanno delineato uno scenario che promette bene, protagonista sin da subito ha assistito alla vittoria della sua nuova squadra, quello che è successo prima tuttavia ha dell’incredibile.

Icardi accende la rissa e partecipa al vantaggio, esordio da brividi per l’ex Inter

Esordio Icardi
Mauro Icardi (Foto Instagram)

Difficile chiedere di più di questo a Mauro Icardi, in Turchia hanno già visto di che pasta sia fatto il giocatore del PSG, talento solo assopito che non ha perso l’occasione per risvegliarsi e trovare subito il gradimento del suo pubblico di casa.

Potrebbe interessarti anche >>> Crisi Abraham, ecco il gesto folle carpito dalle telecamere, davvero da non credere

Prima è stato un fallo su Torreira a vederlo protagonista, l’argentino infatti non ha esitato nel difendere il compagno arrivando faccia a faccia con il giocatore avversario, nel fervore generato non è stato facile dividere i due, una dimostrazione veloce di attaccamento alla causa che in Turchia ha colpito tutti.

Potrebbe interessarti anche >>> Esonero Allegri, caos a Monza: tecnico scortato, contestazione furiosa

Poco dopo è arrivato invece il goal del 2a1, decisivo per i tre punti è stato proprio Icardi che nell’azione che ha portato all’autogoal del difensore ha messo più volte il suo zampino propiziando l’errore. Dimostrazione di qualità e carattere che non sono mancate nella sua prima partita, il desiderio di tornare nel calcio da protagonista sembra essere tanto, ed anche le qualità che in Italia conoscevamo bene non sembrano sparite, il gigante che dorme si è svegliato e per quest’anno promette di regalare tante gioia ai suoi nuovi tifosi.