Formula 1, mossa inattesa in casa Ferrari: stupore tra i tifosi

Formula 1, l’ultima notizia sulla Ferrari ha lasciato di stucco i tantissimi tifosi: arriva la mossa inattesa della Scuderia italiana.

Formula 1 mossa inattesa Ferrari
Ferrari (Foto da Instagram)

Gli appassionati di Formula 1 attendevano con grande ansia il 2022, anno in cui era previsto il grosso cambiamento delle monoposto (con il ritorno dell’effetto suolo). Si attendeva uno stravolgimento dei valori di forza e probabilmente così è stato: la Red Bull ha presentato una monoposto super competitiva, la Ferrari ha fatto passi da gigante rispetto alle ultime annate mentre la Mercedes ha sbagliato il progetto, passando clamorosamente da prima a terza forza del campionato.

Dopo qualche mese, tuttavia, la Fia ha rivisto il regolamento e ha presentato la TD 39, la direttiva tecnica che ha di fatto “eliminato” l’effetto suolo. Tralasciando ciò, nonostante un dominio incredibile della Red Bull, l’ultima mossa della Ferrari ha già sorpreso i tantissimi tifosi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Formula 1, mossa inattesa della Ferrari: grande sorpresa per i tifosi

Formula 1 mossa inattesa Ferrari
Ferrari a Monza (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Formula 1, perché la Red Bull ha distrutto i rivali: svelato il grande segreto

Nonostante la lotta Mondiale ormai praticamente chiusa, in casa Ferrari non intendono abbandonare tutto al caso. La mossa del Team, sotto questo punto di vista, sorprende comunque i tifosi. Stando ad alcuni aggiornamenti, lo sviluppo sulla F1-75 non è ancora terminato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> F1, Verstappen fischiato dai tifosi Ferrari: la reazione del pilota è pazzesca

Come annunciato da Motorsport.com, per il prossimo Gran Premio di Singapore sulle Rosse dovrebbe esordire un pacchetto con un “elevato carico aerodinamico”. Il primo obiettivo del Team è quello di interrompere il dominio di Max Verstappen, regalando magari qualche vittoria ai tifosi. L’altro obiettivo è ovviamente quello di raccogliere dati per il 2023, quando Charles Leclerc lancerà nuovamente la sfida a Max Verstappen. La TD 39, con molta probabilità, ha affossato le speranze della Rossa: da anni la Scuderia lavorava per il 2022. Non c’è tempo comunque per guardarsi indietro: la Formula 1 è un mondo sempre in costante evoluzione.