Marcell Jacobs, ormai è ufficiale: italiani senza parole

Marcell Jacobs, ormai è ufficiale: italiani senza parole. Nuova sfida per il campione italiano di atletica leggera che tra qualche giorno convolerà a nozze. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MARCELL JACOBS (@crazylongjumper)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Jacobs è l’uomo del momento per quanto riguarda l’atletica leggera italiana. Il campione sta raccogliendo consensi ovunque e sta ottenendo dei prestigiosi riconoscimenti in tutte le competizioni in cui è chiamato da protagonista. Dopo la vittoria nelle olimpiadi di Tokyo ha vinto anche l’Europeo di Berlino, nonostante nel mezzo abbia subito un brutto infortunio che l’aveva costretto ad uno stop forzato di diverse settimane.

Nonostante la fama, il suo stipendio non arriverebbe a 20.000 euro annui, anche se il Bonus delle olimpiadi di Tokio è stata una manna grazie ai 180.000 euro guadagnati. Gli altri introiti arrivano dagli sponsor e dalle varie collaborazioni: la Nike, ad esempio, gli frutta 850.000 euro l’anno, soldi che gli permettono di vivere in maniera decisamente adeguata.

LEGGI ANCHE >>> Marcell Jacobs, novità pazzesca: grande sorpresa per gli italiani

Marcell Jacobs, ormai è ufficiale: italiani senza parole

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MARCELL JACOBS (@crazylongjumper)

Senza contare anche le partecipazioni agli eventi, come quella a cui sarà protagonista nella giornata di domani: Jacobs correrà su una pista sul lungomare di Caorle alla Scogliera Viva. Il velocista lombardo chiuderà così la stagione agonistica dopo aver vinto la medaglia d’oro sui 60 metri ai Mondiali Indoor e il titolo di Campione d’Europa sui 100 metri.

Potrebbe interessarti anche >>> Marcell Jacobs, ormai è ufficiale: tifosi devastati

Tutto questo a pochi giorni dalla data del matrimonio fissato per sabato 17 settembre, quando sposerà la sua Nicole Daza, che festeggerà anche i 29 anni, un’occasione unica per riunire tutti i parenti e festeggiare la conclusione della stagione agonistica dell’atleta.