Esonero Stroppa, il Monza ha già trovato il sostituto: c’è l’accordo

Esonero Stroppa, il Monza ha già trovato il sostituto: c’è l’accordo. La società di Berlusconi e Galliani è pronto al cambio della guida tecnica. 

Esonero Stroppa Monza
Esonero Stroppa Monza (screen web)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Dopo Mihajlovic, un altro tecnico della Serie A potrebbe presto abbandonare la propria panchina: si tratta di Giovanni Stroppa del Monza, ancora in bilico nonostante le rassicurazioni della società nei suoi confronti. Il tecnico ha iniziato in salita la sua avventura con i brianzoli e potrebbe scattare l’esonero nei prossimi giorni: se la squadra non dovesse riuscire a risalire la china in maniera repentina, le cose potrebbero mettersi davvero male per lui.

Tuttavia, in conferenza stampa ha rilasciato delle dichiarazioni importanti su questo aspetto: “Mi dispiace che sia stato messo in discussione dopo una sola partita, sembra che il mio destino sia segnato da tempo ma sono ancora qui. La stampa mi dà già per sconfitto, noi stiamo lavorando e cercando di fare del nostro meglio. La squadra è in netta ripresa e io sto vedendo i progressi che sta facendo, vado avanti per la mia strada” ha detto.

Potrebbe interessarti anche >>> Tegola tremenda in Serie A: infortunio shock per il big, si torna sul mercato

Esonero Stroppa, accordo con il sostituto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da AC Monza (@acmonza)

Attualmente il Monza vanta 5 ko nelle prime 5 giornate, un ruolino di marcia decisamente non consono alle aspettative della società che sognava di partire con qualche punto in più e qualche certezza già consolidata. Un altro stop – unito ad una prestazione sottotono – potrebbe costare caro a Stroppa con il relativo esonero.

Potrebbe interessarti anche >>> Ore calde per Belotti, secco no alla Juventus, c’è qualcosa sotto!

Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, Berlusconi e Galliani avrebbero già trovato il sostituto: si tratta di Ranieri, già sondato e col quale sembra esserci già l’accordo verbale per ripartire in grande stile.