Sostituto Mihajlovic, contatti continui: due big in pole

Sostituto Mihajlovic, contatti continui: due big in pole. Le ultimissime sulla situazione della panchina dei felsinei. 

Sinisa Mihajlovic sostituto panchina
Sinisa Mihajlovic (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Sinisa Mihajlovic è stato esonerato dopo il pari contro lo Spezia e il Bologna sta ancora cercando il sostituto. Il fulmine a ciel sereno che ha coinvolto il tecnico, decisamente sorpreso dalla decisione, sta portando a diverse valutazioni in merito al possibile sostituto. Il Presidente Saputo non era convinto della gestione tecnica e delle prestazioni, oltre alla mancata valorizzazione di alcuni elementi che da anni sono rimasti nel limbo e mai esplosi completamente.

Il patron ha cercato di convincere Roberto De Zerbi ma senza successo: il tecnico, in virtù dell’amicizia con Sinisa, ha deciso di non accettare per solidarietà nei confronti del collega. Dunque, la prima seria e valida alternativa è sfumata, un duro colpo per i tifosi e i fantacalcisti che ci speravano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio-Napoli 1-2 le pagelle e il tabellino: Spalletti sorride, grande successo per gli azzurri

Sostituto Mihajlovic, due big in pole

Thiago Motta sostituto Mihajlovic
Thiago Motta (Ansa)

Ora la società ha preso in mano la situazione e sta cercando di trovare la migliore soluzione possibile. Il nome ricorrente di queste ore è Thiago Motta, libero dopo l’esperienza alla Spezia e pronto a mettersi in gioco in una piazza importante con giocatori interessanti per il suo credo calcistico. Reduce da una sofferta ma brillante salvezza con lo Spezia, l’ex Inter e Barcellona accetterebbe di buon grado.

In queste ore sono frequenti i contatti tra le parti per capire se le strade possono incontrarsi: Thiago attende un buon progetto e Bologna lo è, mentre la stessa società cerca qualcosa di diverso dopo la gestione Miha.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan-Inter 3-2 le pagelle e il tabellino: grande show a San Siro, 3 punti per Pioli

L’alternativa è Ranieri, che stando agli ultimi rumors sembrava molto vicino nella giornata di ieri. Il decano degli allenatori italiano resta in corsa nella scelta finale.