Champions League, dove vedere PSG-Juventus in diretta tv e in streaming

Sale l’attesa per l’esordio in Champions League della Juventus, questa sera contro il Paris Saint Germain ecco dove seguirla in TV

Dove vedere PSG Juventus
Champions League (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Questa sera il vero test della nuova Juventus di allegri che non poteva pescare peggio soprattutto per quel che riguarda il calendario, in questo momento delicato i bianconeri non sembrano di certo godere della loro forma migliore, tante anche le assenze importanti tant’è che la vittoria di Vlahovic e compagni e data a quota 8.00 dai bookmackers. Tutto fa capire che la sfida non sarà semplice ma le emozioni sicuramente non mancheranno, ecco dove poter seguire l’avvincente match.

Buone notizie per i non abbonati, PSG-Juventus sarà trasmessa in chiaro

Dove vedere PSG Juventus
PSG-Juventus (Foto Instagram)

Un’evento davvero da non perdere che sarà trasmesso in chiaro oggi, 6 settembre alle ore 21:00 su Canale 5, la sfida di Parigi è uno dei big match di apertura della Champions League 22/23 e le aspettative sono altissime, per chi disponesse dell’abbonamento Sky invece la partita sarà disponibile anche sul canale Sky Sport Uno, Sky Sport e Sky Sport 4k.

Potrebbe interessarti anche >>> MotoGP, la confessione di Bagnaia gela i tifosi: annuncio in diretta

La Juventus non partirà di certo favorita, difficile pronosticare la vittoria fuori casa ma Allegri dovrà mettercela tutta e scacciare le nubi che hanno avvolto la squadra in questo inizio di campionato, Mbappè e company non saranno avversari facili ma spesso le grandi stelle di Parigi hanno dimostrato di non riuscire a brillare nel palcoscenico europeo.

Potrebbe interessarti anche >>> Wanda Nara, lo shooting troppo Hot fa infuriare Icardi, mercanzia in mostra! FOTO

Le occasioni saranno poche e andranno sfruttate al meglio, l’impressione è che un pareggio in questo momento sarebbe accolto come una vittoria e chissà quindi se Massimiliano Allegri non stupirà con una formazione votata alla difesa estrema della porta, mancano ancora poche ore e le carte saranno svelate.