Formula 1, pazza idea in casa Mercedes: tifosi scioccati

Per il futuro si pensa di cambiare tutto, per il prossimo anno non mancheranno le sorprese e la prima rivoluzione potrebbe passare dal sedile

Mercedes Ricciardo
Toto Wolff e Lewis Hamilton (Foto di Clive Mason per Getty Images)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In Formula 1 le sorprese non sono ancora finite, a differenza del calciomercato per i piloti non c’è una scadenza e la pazza stagione potrebbe continuare a sorprendere, dal caso Piastri al cambio di casacca di Fernando Alonso passando per il ritiro di Sebastian Vettel, i colpi di scena non sono mancati ma per il prossimo anno potrebbero continuare ad arrivare e questa volta la pazza idea sarebbe partorita dalla Mercedes che per il futuro punta al ritorno tra i protagonisti.

Ricciardo per il dopo Hamilton, il pilota in standby per un anno prima di tornare in Formula 1

Mercedes Ricciardo
Daniel Ricciardo (Foto instagram)

La notizia che sta circolando in rete sconvolgerebbe davvero i tanti tifosi della Mercedes che non sembrano di certo ancora pronti a dire addio al pilota inglese 7 volte campione del mondo, l’idea per il sostituto poi lascia la piazza ancora più interdetta.

Potrebbe interessarti anche >>> Ferrari, arriva l’annuncio che nessuno si aspettava: dichiarazioni stupefacenti

Alla Mercedes infatti piacerebbe proprio Daniel Ricciardo per un dopo Hamilton, l’indiscrezione è partita dall’Inghilterra ed ancora una volta rende protagonista il pilota australiano che in stagione sta facendo parlare più di tutti riguardo il suo futuro.

Potrebbe interessarti anche >>> F1, retroscena GP Belgio: team radio scioccante tra Leclerc e il box Ferrari – AUDIO

Dall’essere uno dei piloti più contesi fino al ritrovarsi quasi senza vettura in Formula 1 per poi addirittura essere designato come l’erede del più titolato in circolazione, un epilogo davvero senza precedenti ma ancora una volta tutto dipenderà da Lewis Hamilton, l’inglese infatti non è chiaro se deciderà di mollare ma in caso optasse per il proseguo è certo che non ci sarebbero alternative migliori da mettere al vaglio.