Caso Nedved, Agnelli irritato: il ceco come Marotta, rottura possibile

Caso Nedved, Agnelli irritato: il ceco come Marotta, rottura possibile. Possibili conseguenze per il vice presidente dopo il video diventato virale nelle scorse ore. 

Agnelli Nedved rottura
Agnelli Nedved (ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Nuova grana in casa Juve dopo il clamore suscitato dai video che ritraggono Nedved in atteggiamenti non da Juventus. Gli stessi, diventati virali in queste ore, ritraggono l’attuale vice presidente in uno stato decisamente diverso rispetto al solito, diciamo su di giri in una notte brava che è stata immortalata dai presenti.

Il primo pensiero è la ‘stranezza’ della questione: la Juventus ha sempre avuto una particolare attenzione su questo genere di cose e ha sempre fatto in modo che non trapelasse nulla all’esterno; questo fa pensare sulle modalità e sulla gestione dell’imprevisto, non eccelsa rispetto al passato quando qualsiasi testimonianza non è mai stata resa pubblica. Come accadde per Marotta per motivi mai trapelati, Nedved potrebbe rischiare di essere ‘silurato’, nonostante in questi anni ha sempre mostrato grande attaccamento alla società e il suo lavoro è sempre stato particolarmente apprezzato.

LEGGI ANCHE >>> DAZN rischia grosso: pirateria in aumento, può essere la soluzione? Ecco perché

Caso Nedved, Agnelli irritato: rottura possibile

Agnelli Nedved rottura
Agnelli Elkann (ansa)

Agnelli è particolarmente infastidito dalla questione e i due avranno sicuramente già avuto modo di discutere. Sta di fatto che potrebbe diventare un pretesto per una rottura non del tutto da scartare: da tempo si parla di un profondo rinnovamento nella dirigenza bianconera, già avvenuto in buona parte. Il patron Elkann non ha mai escluso l’addio di Agnelli e di Nedved e questo fatto potrebbe essere il primo passo verso una profonda rivoluzione ai piani alti della società.

LEGGI ANCHE >>> Fifa 23, uscito il trailer: svelate tutte le novità del gioco

Le dinamiche sono all’oscuro di tutti ma sappiamo bene quanto la Juventus tenga all’immagine fuori dal campo: da sempre si è contraddistinta come una società che non tollera certe scene, dunque non sono da escludere colpi di scena che, presto o tardi, potrebbero rivelare clamorose sorprese.