Piatek torna in Serie A: bomba per il fantacalcio, scavalcata la Salernitana

Piatek torna in Serie A: bomba per il fantacalcio, scavalcata la Salernitana. Il polacco potrebbe tornare in Italia e ritornare protagonista. 

Krzysztof Piatek Serie A
Krzysztof Piatek (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il mercato non è ancora concluso e c’è spazio per gli ultimi botti di fine agosto. A pochissimi giorni dal gong, qualche squadra di Serie A prova a compiere dei veri e propri blitz per ottenere giocatori importanti ancora in attesa di sistemazione, quei big o giocatori di valore che in determinati contesti potrebbero diventare dei veri crack.

In attesa del colpo ad effetto della Juventus e degli ultimi ritocchi delle big, qualche outsiders a sorpresa prova a completare l’organico per sognare qualcosa di più della classica tranquilla salvezza: è il caso del Torino, pronto a prendere l’attaccante che manca per completare il reparto avanzato a disposizione di Juric.

LEGGI ANCHE >>> Fifa 23, uscito il trailer: svelate tutte le novità del gioco

Piatek torna in Serie A: bomba per il fantacalcio

Krzysztof Piatek Serie A
Krzysztof Piatek (Ansa)

In questo senso arrivano importanti novità con un nome davvero importante: si tratta di Krzysztof Piatek, ex Genoa, Milan e Fiorentina che potrebbe tornare in Italia. Come rivela ‘Tuttomercatoweb’, il centravanti sarebbe stato sondato da Cairo che potrebbe accelerare nelle prossime ore per cercare di ottenere il suo si.

Il polacco piace da tempo alla Salernitana ma appare difficile un suo sbarco in Campania. Il Torino sembra particolarmente deciso ad affondare i colpi e al giocatore non dispiacerebbe ritornare protagonista nel nostro campionato, magari in un contesto che può rilanciarlo dopo le non esaltanti esperienza in viola e in Germania.

LEGGI ANCHE >>> Fifa 23, ritorna una big del campionato italiano: ufficiale la partnership

Per far si che possa sbloccarsi la situazione, il Toro dovrebbe liberarsi di qualche esubero per liberare un posto in rosa: attualmente il ruolo di centravanti è occupato da Sanabria e Pellegri, ma sono tanti i trequartisti che il tecnico non sembra prendere in considerazione: l’uscita di uno di questi potrebbe sbloccare definitivamente l’affare.