Cristiano Ronaldo di nuovo in serie A: arriva la proposta senza precedenti

Ancora una sconfitta per il Manchester United e situazione sulla quale bisognerà operare in fretta, Cristiano Ronaldo deve cambiare meta

Ronaldo Serie A
Cristiano Ronaldo (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Seconda giornata di campionato per la Premier League e non è cambiata la musica in casa Manchester United, questa volta se vogliamo la situazione è anche peggiorata con il sonoro 4a0 rimediato in casa del Brentford. Uno scontentissimo Cristiano Ronaldo non sembra essere destinato alla permanenza, non è di certo sua la colpa dei risultati ma molto del peso ricade comunque sulle sue spalle anche se sarà cosi probabilmente ancora per poco. A favorire la transazione ci sta pensando Jorge Mendes che con la sua perla rara non vuole chiudere in questa maniera, tante proposte per far tornare a brillare CR7 e da quanto trapelato sarebbe la Serie A la destinazione preferita.

Cristiano Ronaldo proposto a Inter e Milan, risposta secca dei due club!

Ronaldo Serie A
Jorge Mendes (Ansa)

Come riportato dal Corriere dello Sport, Jorge Mendes avrebbe contattato Inter e Milan per proporre il suo campione, nei club di Milano infatti la stella avrebbe potuto tornare a brillare, soprattutto nel suo palcoscenico migliore, la Champions League.

Potrebbe interessarti anche >>> Napoli Scatenato, il volo di Guintoli a Parigi nasconde dei retroscena clamorosi!

Arrivati purtroppo due secchi no dalle società, il problema comunque non è l’indiscutibile talento del portoghese quanto la questione legata alla delicata situazione finanziaria dei due club, al momento le priorità per puntellare la rosa sono alte e le disponibilità sono quelle che sono.

Potrebbe interessarti anche >>> Torino è una polveriera! Lukic non si presenta agli allenamenti, chiesta la cessione

L’impressione tuttavia è che il discorso sia solamente rimandato, nel prossimo anno Cristiano Ronaldo sarà libero da vincoli e un suo arrivo a parametro zero sarà certamente vagliato, certo che a quel punto la concorrenza potrebbe essere molta e l’occasione potrebbe sfumare per sempre, ad ogni modo molto dipenderà da come il portoghese affronterà la stagione in corso.