Dazn, come ottenere il super sconto: che gioia per i fruitori

Dazn, come ottenere il super sconto: che gioia per i fruitori. Novità importanti per gli abbonati che non vedono l’ora di rivedere le partite. 

Dazn schermo
Dazn schermo (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

DAZN continua a sorprendere i propri clienti con nuove offerte e novità costanti. Dopo l’accordo con Tim per far entrare anche ‘Sky’ nella cerchia ristretta dei contenuti esclusivi calcistici, nel tentativo di coprire ancora di più il territorio e rientrare dalle enormi spese, TIM propone una nuova offerta che non potrà non ingolosire i nuovi abbonati.

Come riporta ‘calcioefinanza’, la nuova offerta rivela che i nuovi utenti potranno pagare 0 euro fino al 31 agosto 2022 e 19,99 euro al mese per 12 mesi a partire da settembre. Dopo l’anno in sconto, l’abbonamento passerà al prezzo pieno di listino, dunque 29,99 euro. Tuttavia, la nuova offerta calcio e sport sarà di 24,99 euro al mese per i primi sei mesi e il ritorno a 29,99 per i successivi 6 mesi.

LEGGI ANCHE >>> Cessione Luis Alberto, clamoroso trasferimento in Serie A: 30 milioni

Zona DAZN su Sky, tutte le info

Dazn microfoni
Dazn microfoni (Ansa)

TimVision, però, propone anche l’abbonamento Gold: per 40,99 euro al mese saranno presenti tutti i contenuti esclusivi come Infinity, Disney+ e Netflix. L’offerta è valida per i primi 6 mesi, ai quali si passerà a 45,99 dopo i 6 mesi successivi. La visione su un massimo di due dispositivi contemporaneamente è usufruibile fino al 31 ottobre, mentre a partire dal 1 novembre l’account potrà essere associato a due dispositivi ma i contenuti potranno essere visti solo nella stessa rete internet presente nell’abitazione.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Dybala è UFFICIALE: il comunicato e la foto

Il tema della contemporaneità è un fattore decisivo nella scelta dell’utente, che a gran voce chiede che questa disposizione venga rivista. Tuttavia, anche la scelta dell’abbonamento è dominante nella volontà o meno di sfruttare il servizio, per il quale diversi clienti hanno già fatto valere le proprie ragioni.