Formula 1, confessione da brividi di Lewis Hamilton: tifosi in lacrime

Non solo gioie per il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton, dopo il GP di Abu Dhabi infatti stava per fare una cosa assurda

Ritiro Hamilton
hamilton-mercedes (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non basta essere campioni del mondo per 7 volte per avere la gloria eterna, per lo meno non in Formula 1 dove la vetta anche a questo livello è ancora condivisa con un certo Michael Schumacher, ma Lewis Hamilton è andato vicino, vicinissimo a raggiungere l’Olimpo in solitaria nella scorsa stagione perdendolo proprio nell’ultima infuocatissima gara. In quel momento sono stati tantissimi i pensieri ad affollare la testa del pilota britannico, uno su tutti però si è fatto strada, “Non riesco ad esprimere a parole le mie sensazioni del momento, ricordo solo di essermi seduto li e che non avevo più le forze.

Lewis Hamilton: “Dopo Abu Dhabi volevo ritirarmi, poi ho ritrovato la forza di continuare”

Ritiro Hamilton
Lewis Hamilton (Foto Instagram)

E’ stato sicuramente uno dei momenti più difficili della carriera di Lewis Hamilton, sfiorare la gloria eterna e perderla quando la si poteva toccare con mano, una sconfitta difficile da digerire per chiunque, anche il britannico ha vacillato, cosi come dichiarato in un’intervista per Vanity Fair.

Potrebbe interessarti anche >>> Formula 1, Mattia Binotto sorprende i tifosi della Ferrari: annuncio inatteso

Queste le sue parole: “E’ davvero difficile da spiegare, non riuscivo a credere che fossero riusciti a fregami! Sapevo bene quello che era successo ed il perché ma nonostante questo ero li incredulo e non avevo più la forza di andare avanti”.

Potrebbe interessarti anche >>> Formula 1, svelato il grande problema della Ferrari: annuncio scioccante

Per fortuna poi il campione la forza l’ha ritrovata ed alle domande sul suo futuro oggi risponde in maniera differente, la voglia di competere è ancora tanta e sicuramente lo farà anche nella prossima stagione, una bella notizia per tutti i suoi tifosi che pensano che comunque senza di lui in pista la Domenica la Formula 1 sarebbe un altro sport.