Formula 1, ritiro Lewis Hamilton: novità assurda

Il sette volte campione del mondo non sembra al momento in grado di ritrovare i fasti passati, si allontana dalla formula 1?

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non ha bisogno di presentazioni il sette volte campione del mondo di Formula 1 Lewis Hamilton, anche se ultimamente non sembra più essere sulla cresta dell’onda e, cosi come sta succedendo al suo collega Sebastian Vettel, in molti hanno ipotizzato un ritiro. In un’intervista per Race Fans il pilota ha dichiarato che la questione è un “promemoria messo in agenda”, quasi una “minaccia” per i tanti tifosi che non vorrebbero mai veder mancare il talento del britannico nelle gare della Domenica, prima o poi il momento comunque è destinato ad arrivare ma su questo punto è arrivata qualche rassicurazione.

Hamilton: “Ho messo in conto il ritiro ma adesso voglio far tornare a vincere questa squadra!”

Ritiro Hamilton
Lewis Hamilton (Foto da ANSA)

Scacciati quindi i fantasmi che incombevano sulla questione in un solo colpo, Lewis Hamilton è vero sta pensando a tante cose per il suo futuro, di soli pochi mesi fa anche l’interessamento nel rilevare il Chelsea dopo il deferimento del suo presidente Abramovic, ora per la testa è tornata sul pezzo e il pilota è pronto a dare il meglio.

Potrebbe interessarti anche >>> Mercato Formula 1, un pilota Ferrari rischia il sedile

Sicuramente tra le questioni in sospeso di Lewis Hamilton c’è un record assoluto che è molto vicino all’essere conquistato, basterebbe infatti un ultimo mondiale per superare anche una legenda di questo sport come Michael Schumacher, impossibile non pensarci e quindi per adesso si tornerà a lavorare duro.

Potrebbe interessarti anche >>> Formula 1, l’annuncio di Toto Wolff terrorizza il paddock: gravi rischi per i piloti

Possono stare sereni i tanti fans del pilota, accantonata l’ipotesi del ritiro bisognerà guardare già al prossimo anno e chissà che al suo team potrebbe venire in aiuto il regolamento, con le nuove norme anti “Porpoising” che sembrerebbero poter agevolare proprio la Mercedes, staremo a vedere, la sensazione però è che le sorprese che il britannico può regalare non siano ancora finite.