Depay Juventus, ultim’ora: vertice in corso, si può chiudere subito

Depay Juventus, ultim’ora: vertice in corso, si può chiudere subito. Allegri potrebbe avere un clamoroso rinforzo davanti. 

Dirigenza Juventus Depay
Dirigenza Juventus (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La Juventus potrebbe chiudere in tempi brevissimi per un acquisto di spessore. Stando alle ultimissime riferite da ‘Goal.com’, in questo momento ci sarebbe un vertice di mercato tra la dirigenza e il tecnico per capire la fattibilità dell’operazione Depay, proposto dagli agenti in queste ultimissime ore.

L’attaccante olandese è in uscita dal Barcellona ed è in scadenza nel 2023, dunque ci sono i primi passi importanti per poter fare l’affare. Sono ormai note le difficoltà economiche del club blaugrana e la volontà di cedere gli esuberi per cercare di monetizzare il più possibile in ottica bilancio. Vista la folta concorrenza, l’olandese è considerato uno degli esuberi eccellenti e farebbe al caso dei bianconeri se le condizioni economiche lo permettessero.

LEGGI ANCHE >>> 3 acquisti per Allegri: la Juventus chiude con il botto, tecnico accontentato

Depay Juventus, ultim’ora: può arrivare subito

Agnelli Nedved Depay
Agnelli Nedved (Ansa)

I bianconeri ci pensano e devono capire se l’olandese esclude Kostic, l’esterno scelto da Allegri per completare il tridente. Seppur con caratteristiche diverse, i due potrebbero andare ‘in contrasto’ qualora si debba scegliere solo uno dei due. Un aiuto importante a livello economico potrebbe arrivare dal Manchester United, pronto a prendere Rabiot, cessione che sbloccherebbe definitivamente la situazione del serbo o dell’olandese, ritornato prepotentemente in auge in queste ore.

La società ragiona in questo senso, mentre secondo il sito esisterebbe la possibilità che Depay possa liberarsi a costo zero: a queste condizioni, i bianconeri non escluderebbero l’arrivo anche di Kostic.

LEGGI ANCHE >>> Fifa 23, ritorna una big del campionato italiano: ufficiale la partnership

Classe ’94, per la Juventus diventerebbe il jolly dell’attacco: la sua duttilità è nota e le sue caratteristiche si sposerebbero perfettamente con ogni giocatore già presente nell’attacco bianconero.