UFL trailer ufficiale sui portieri: grafica e gameplay, che spettacolo! – VIDEO

UFL trailer ufficiale sui portieri: grafica e gameplay, che spettacolo! – VIDEO. Il nuovo gioco di calcio comincia a prendere forma. 

UFL logo trailer
UFL logo (screen youtube)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

UFL è il nuovo videogioco di calcio che uscirà presto per console. Il gioco è stato annunciato ma la data di uscita è ancora sconosciuta, in virtù di una lavorazione ancora non ultimata ma prossima alla felice conclusione. Il concorrente di FIFA 23 e eFootball vuole diventare qualcuno e ha in serbo diverse novità per i curiosi utenti.

Tuttavia, come vi abbiamo annunciato qualche giorno fa, sarà il gioco di calcio che sicuramente ospiterà il Piemonte Calcio, la vecchia denominazione della Juventus senza i diritti esclusivi. La novità è stata resa nota proprio sul profilo Twitter ufficiale del gioco alcuni giorni fa, scelta che ha portato a diversi likes tra i più appassionati dei vecchi giochi di calcio.

LEGGI ANCHE >>> Fifa 23, pronte tantissime novità: giocatori al settimo cielo

UFL trailer ufficiale sui portieri – VIDEO

Come riporta ‘spaziogames.it’, il videogioco sarà gratis e si propone al suo primo lancio ufficiale con una grafica e un gameplay tutto da scoprire. Nelle scorse ore è stato ufficializzato un video in cui si mostrano le parate dei portieri: graficamente e non solo il gioco sembra promettere bene, anche se in alcune dinamiche gli estremi difensori ricordano parate spettacolari alla ‘Ronaldo V-Football’, celebre videogioco per Playstation 1 in cui era davvero molto difficile fare gol.

Il video mostra delle belle parate e dei voli che assomigliano veramente alla realtà: il risultato è apprezzabile e incuriosisce sulle meccaniche di gioco, visto che anche i giocatori sembrano mostrare delle qualità vicine alla realtà.

LEGGI ANCHE >>> Fifa 23, ritorna una big del campionato italiano: ufficiale la partnership

Il gioco vanterà due testimonial di spessore come Roberto Firmino del Liverpool e Romelu Lukaku dell’Inter.