“Una Venere” Valentina Vignali, fuori le natiche: costume piccolissimo, lo zoom non serve – FOTO

Valentina Vignali ha sedotto il web con una serie di fotografie intriganti: la cestista indossa un costume piccolissimo che non contiene le sue natiche.

Valentina Vignali costume piccolissimo
Valentina Vignali (Foto da Instagram)

Valentina Vignali è probabilmente la cestista più famosa d’Italia. La nativa di Rimini non è nota soltanto per il suo talento sul parquet, ma anche per la sua bellezza e per il suo fisico da mozzafiato. In tutti questi anni la classe 1991 ha preso parte anche a numerosissimi reality e a parecchi programmi televisivi, conducendo anche qualche trasmissione.

La 31enne, qualche giorno fa, ha annunciato il suo ritiro con un post strappalacrime in cui ha spiegato che lascerà il basket giocato proprio il prossimo anno. Valentina, in ogni modo, continua a deliziare i suoi fans con immagini mostruose. Poco fa, la showgirl ha piazzato online una foto in cui indossa un costume esagerato.

Valentina Vignali, costume piccolissimo: si vede tutto, lo zoom non serve

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Federica Pellegrini, davanzale magistrale. Poi il tuffo da professionista: un giorno indimenticabile – VIDEO

Valentina ha un talento unico: riesce sempre a conquistare i riflettori con grande facilità. La cestista è dotata di un fisico esagerato e mette sempre in bella mostra le sue curve spaziali. In questa lunghissima e caldissima estate 2022, l’emiliana sta oltrepassando i limiti con costumi mostruosi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Anna Tatangelo esagera ad Ibiza! Perizoma e primo piano da infarto! FOTO

Nella giornata di oggi, la showgirl ha pubblicato sul web un’immagine in cui indossa un costume a perizoma veramente intrigante. Le sue natiche al vento sono uno spettacolo non adatto ai minori: difficile trovare un didietro panoramico come il suo. “Sei una Venere”, ha scritto un seguace visibilmente colpito dall’esplosività della cestista. “Che spettacolo della natura”, “Senza parole”, “Troppo bella questa foto”, si legge ancora.