Vice Vlahovic, due big della Serie A per un posto: Allegri preme per averlo

Vice Vlahovic, due big della Serie A per un posto: Allegri preme per averlo. Le ultimissime sulla situazione del serbo. 

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il precampionato sta quasi per finire (e in notevole anticipo rispetto alle solite date a cui siamo abituati) ma la Juventus continua ad essere un cantiere aperto e non solo sul mercato: difatti, la squadra di Allegri palesa ancora qualche lacuna di troppo in alcuni settori del campo, senza dimenticare gli ultimi infortuni che stanno costringendo staff e squadra a lavorare in maniera non proprio mirata per questi ultimi giorni di preparazione.

Ad oggi la situazione non è ancora ben definita, dal momento che il campionato è alle porte ed elementi importanti come Pogba, McKennie e Szczesny (il meno grave di tutti stando alle prime indiscrezioni) hanno accusato dei problemi che potrebbero costringergli a rimandare il debutto ben oltre le aspettative.

LEGGI ANCHE >>> Dybala Roma, accordo trovato! Clamorosa beffa all’Inter?

Vice Vlahovic, due big per un posto!

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa)

Tuttavia, il tecnico spinge per avere un vice Vlahovic di spessore nonostante Kean stia mostrando di avere una buona condizione fisica. Come rivela ‘Tuttosport’, uno dei candidati principali è Luis Muriel dell’Atalanta, valutato circa 15 milioni di euro. Per lui si ragiona per un prestito oneroso con diritto di riscatto, soluzione che gli orobici non sembrano particolarmente propensi ad accettare.

‘La Repubblica’, invece, propone Dries Mertens, svincolato di lusso e in attesa di una sistemazione in qualche top club. Se da una parte non ci si deve preoccupare per il costo del cartellino, dall’altra si ragione sui 4 milioni di euro a stagione chiesti dal giocatore.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, svolta clamorosa per Dybala, ci pensa Spalletti

Con uno di questi due innesti, la Juventus si assicurerebbe un usato sicuro garantito per permettere ad Allegri di sfruttare al meglio le potenzialità e le caratteristiche del suo bomber principe, dandogli il giusto riposo nel momento del bisogno.