Formula 1, arriva l’ammissione di Charles Leclerc: brividi per i tifosi

A pochi giorni dall’attesissimo Gran Premio di Francia, Charles Leclerc ha parlato con i media: la sua ammissione è da pelle d’oca.

Charles Leclerc brividi tifosi
Leclerc (Foto ANSA)

Dopo una lunga attesa, finalmente ci siamo: domani prenderà il via l’attesissimo weekend di Francia. Il programma è quello tradizionale: le due sessioni di prove libere al venerdì, la terza sessione sabato mattina, la qualifica sabato pomeriggio e la gara domenica. Si preannuncia grande spettacolo dal momento che anche la Mercedes dovrebbe tornare ad essere competitiva.

Secondo le dichiarazioni di rito, il team che ha dominato l’era ibrida è pronto per giocarsi le sue carte. Ferrari e Red Bull, intanto, sono pronte a darsi nuovamente battaglia: Charles Leclerc vuole assolutamente ridurre il gap da Max Verstappen. Nel pomeriggio, è arrivata la sua ammissione: brividi per i tifosi.

Formula 1, l’ammissione di Charles Leclerc fa venire i brividi ai tifosi: sale l’attesa

Formula 1 Ferrari Binotto verità
Leclerc e Binotto (Foto da ANSA)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> F1, doccia gelata per i tifosi Ferrari: ultim’ora scioccante

Charles Leclerc, nel pomeriggio, ha parlato con i giornalisti. Il monegasco è carico per una nuova sfida e rilascia un’importante ammissione. “L’obiettivo è di vincere il titolo“: le sue parole hanno subito esaltato i numerosissimi tifosi della Ferrari e i suoi fans. “Non dobbiamo perdere altri punti. Il distacco di 38 lunghezze su Max è significativo, ma ci sono molte gare davanti e noi non dobbiamo commettere altri errori”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Formula 1, cambia tutto: stravolto il weekend di gara

Il monegasco sta guidando in modo incredibile e sta entusiasmando tutti con giri mostruosi in qualifica e sorpassi da fantascienza. Il duello con Max Verstappen è stato favoloso fino ad oggi: i tifosi sperano di vedere nuovi duelli e nuovi sorpassi tra i due, che stanno distruggendo la concorrenza. Anche i loro compagni di squadra, al momento, non riescono ad avere il loro ritmo.