Delisting Roma, impennerà il mercato dopo l’acquisto del 95% delle azioni

Il Delisting della Roma è uno scoglio importante, entro domani prevista la conclusione e poi il mercato decollerà improvvisamente

delisting Roma
Dan e Ryan Friendkin (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Una situazione si semi-standby della Roma sul mercato che però non sembra preoccupare in realtà Mourinho, sorrisi distesi in allenamento e post su Instagram che accendono la piazza, ma allora perché la Roma non affonda ancora nessun colpo importante? Potrebbe essere il Delisting la spiegazione dietro tutto questo, in questi giorni si concluderà l’acquisto da parte dei Friedkin di quante più azioni possibili e a quel punto se fosse raggiunto il fatidico 95% la Roma sarebbe fuori da tanti vincoli che attualmente la frenano, non è solo questo però il motivo dell’attuale stop del mercato giallorosso.

Dopo il delisting arriveranno i veri big, l’arrivo prematuro avrebbe ostacolato la cessione delle quote!

Delisting Roma
Paulo Dybala (Ansa)

Una situazione delicata quella che vive la Roma in questi giorni, attualmente manca ancora un 1.2% di quote prima di poter uscire ufficialmente dalla borsa. Sono solo 5 in Europa le società ancora quotate ed è quindi chiaro come questo fattore nel mondo del calcio sia ad oggi più un ostacolo che un’opportunità.

Potrebbe interessarti anche >>> Il Napoli si vuole far perdonare, offerta ufficiale per Dybala!

Uscire è la priorità al momento e l’arrivo di campioni importanti avrebbe ostacolato ancor di più la cessione delle quote da parte degli attuali detentori costringendo la Roma a ulteriori passi per l’uscita con implicazioni ancor più dispendiose e lunghe, inutile quindi mettersi da soli i bastoni tra le ruote, il delisting quasi certamente si farà e poi avremo davvero modo di scoprire le reali intenzioni dei Friendkin per il club.

Potrebbe interessarti anche >>> Che Zaniolo in amichevole! Il dettaglio però non è sfuggito a nessuno! VIDEO

Non resta quindi che aspettare ancora qualche giorno ai tanti tifosi romanisti in ansia da mercato per capire meglio in quale posizione la nuova proprietà intenderà proiettare la squadra, Mourinho in portogallo sta ancora aspettando i suoi pezzi da 90 e chissà che non potrebbero cominciare ad arrivare già dalla prossima settimana.