Cavani Monza, pazzesco tentativo di Galliani!

Cavani Monza, pazzesco tentativo di Galliani! Rumors nella notte: l’uruguaiano è l’ennesimo big accostato all’ambizioso club lombardo.

Edison Cavani Monza
Edison Cavani (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Una voce clamorosa scuote una notte di mercato di mezza estate: il Monza sta seriamente pensando ad un colpo in grande stile per l’attacco e guarda a qualche svincolato eccellente. La candidatura del club lombardo è davvero notevole per quanto riguarda la stagione ormai alle porte, fatta di investimenti mirati e di profili che possono aprire un ciclo importante in Serie A con vista sull’Europa in ottica futura.

Per ora sono arrivati Ranocchia, Sensi e Pessina, giocatori di spessore e dal marchio italiano che possono dare esperienza e qualità alla squadra neopromossa dalla B. Ma il vero colpo da novanta può arrivare in attacco: si tratta di Edison Cavani, ex Napoli e Palermo in Serie A, ex Psg e Manchester United all’estero, attualmente senza contratto dopo il biennio con alterne fortune in quel di Manchester. L’attaccante vuole ponderare bene la prossima destinazione e in questo momento sta ricevendo numerose proposte da mezzo mondo.

LEGGI ANCHE >>> Icardi Napoli, ora si può: tutto sull’argentino con l’addio di Osimhen

Cavani Monza, pazzesco tentativo

Edison Cavani Monza
Edison Cavani (Ansa)

Come riporta ‘Sky Sport’, il club sta pensando di prenderlo per impreziosire una rosa che, negli anni, potrebbe diventare importante con l’aggiunta di giocatori sempre più forti: il blocco italiano è solo l’inizio di un ciclo ambizioso voluto dalla dirigenza, che anno dopo anno vuole inserire giocatori di spessore come l’uruguaiano per cercare di salire sempre più in alto.

E Cavani è la dimostrazione della voglia di fare bene da subito, cercando di portare un campione assoluto che, nonostante l’età, può decisamente dire la sua in questa Serie A. Tra le alternative spuntano Edin Dzeko, Andrea Petagna e Andrea Pinamonti, profili in tono minore ma altrettanto importanti per il tecnico Stroppa.